‘Trono over’, Ida Platano rivela quale è stato il suo primo pensiero dopo aver (ri)visto Riccardo Guarnieri in studio! E sul rapporto con Andrea Filomena…

21 Settembre, 2019 di Emanuela

Trono over - Ida Platano

Trono over - Ida Platano

E’ da poco iniziata la nuova stagione di Uomini e Donne e il parterre femminile e maschile del Trono Over è di nuovo pronto ad allietare i nostri pomeriggi. A rimettersi in gioco fra le dame c’è nuovamente Ida Platano che, dopo la sua tormentata storia d’amore con Riccardo Guarnieri, si dice pronta a trovare “un uomo che abbia la voglia e la forza di starmi accanto nelle difficoltà e di combattere per costruire una famiglia“. Sono proprio queste le parole che la bella parrucchiera ha dichiarato a Uomini e Donne Magazine.

Alle pagine del Magazine Ida ha spiegato di credere ancora nell’amore ed proprio per questo motivo che ha deciso di tornare nel parterre del Trono Over:

Ho riacquistato un bel po’ di fiducia in me stessa, da un mese e mezzo sto molto meglio e questa forza che ho ritrovato mi è servita per rimettermi in gioco, anche se è comunque difficile per me credere in un altro uomo, mi ci vorrà un po’ di tempo. Comunque ho voluto darmi questa possibilità anche perché credo ancora nell’amore, sono una grandissima sognatrice…

E a proposito di Riccardo, la Platano ha raccontato cosa ha provato nel momento in cui lo ha rivisto negli studi di Maria De Filippi:

La prima cosa che mi sono detta quando l’ho visto è stata: “E’ sempre bellissimo”, e non posso negare che averlo davanti ancora mi faccia effetto.

Inoltre durante la puntata la bella bresciana si è lasciata andare ad una confessione asserendo di aver conosciuto uno dei protagonisti di Temptation Island della scorsa edizione. Si tratta di Andrea Filomena, che ha partecipato questo anno al docu-reality con la sua ormai ex fidanzata Jessica Battistello. E al Magazine Ida ha voluto precisare come è nata la loro amicizia:

Quella con Andrea è una conoscenza telefonica: non ci siamo mai visti, l’ho sempre e solo sentito. Tutto è iniziato quando a luglio, girovagando su Instagram, ho visto una storia dove erano taggati lui e la sua ex fidanzata e, andando a curiosare su di loro, per mero caso mi sono accorta che Andrea ad aprile mi aveva mandato un messaggio. Era un messaggio tranquillissimo in cui mi diceva di non perdere il mio sorriso. Nel frattempo, mentre guardavo Temptation Island ascoltavo le parole che lui diceva, seguivo la sua storia, vedevo che stava male e mi sono sentita vicina a lui come persona. Da lì ho deciso di rispondere a quel messaggio di aprile ringraziandolo, fino a che, dopo un po’ di tempo e una volta uscito dal villaggio, lui mi ha scritto e abbiamo cominciato a scambiarci messaggi, sempre molto tranquilli e amichevoli; poi ci siamo scambiati i numeri e abbiamo incominciato a sentirci. Abbiamo parlato di vita, della sua situazione sentimentale, della mia… Ho trovato in Andrea una persona carina nei modi, sensibile, dolce, piena di valori. Una persona che ha un forte desiderio di costruire una famiglia. Abbiamo anche parlato di lavoro, perché siamo entrambi parrucchieri, ma niente di più.

Seguitissima sui social, la dama del parterre femminile si ritiene soddisfatta del rapporto che ha instaurato con i follower (per lo più donne) e si dice lusingata dei complimenti che quotidianamente riceve. In merito alle critiche invece la Platano ha affermato di non interessarsene più del dovuto:

Solo a pensarci mi viene già da sorridere, perché le critiche fanno parte del gioco, anche se io non mi permetterei mai di giudicare le persone che non conosco con tata foga, non ce la farei, ma ognuno è libero di fare ciò che vuole. Quando leggo giudici negativi sulla mia persona, la maggior parte delle volte mi faccio quattro risate. Mi fa male e mi pesa leggere persone che toccano con le loro parole mio figlio, ma io sono una che sa rispondere e in privato lo faccio. Quando invece mi dicono che ho le gambe brutte, che sono una poco di buono, che non piaccio…rido.

Sul suo futuro Ida è apparsa speranzosa e in ambito lavorativo sogna di poter ampliare la sua attività:

Vorrei, anche se è una cosa che, se accadrà, succederà più in là, ampliare la mia attività: continuerei a fare la parrucchiera, ma vorrei mettere su un posto in cui oltre a un salone ci sia anche un negozio di abiti, di scarpe, un tatuatore, una truccatrice, una profumeria. Una sorta di luogo in cui una persona che entra possa fare tutto, occuparsi di sé e della sua estetica a trecentosessanta gradi.

Sul versante sentimentale la bella parrucchiera è sicura di voler accanto una persona che abbia “la voglia e la forza di costruire qualcosa” ed ha quindi indicato le qualità che secondo lei dovrebbe avere il suo uomo:

Le qualità dell’uomo che vorrei al mio fianco sono la lealtà, la sincerità, il rispetto e soprattutto che abbia le idee molto chiare, perché arrivati a una certa età uno deve sapere cosa vuole della vita e se non lo sa, meglio che non si avvicini a me. Inoltre sicuramente chi arriverà dovrà essere anche una persona paziente, perché per me sarà difficile tornare a credere in un uomo: in questo momento ho più bisogno di fatti che di parole.

E voi cosa ne pensate delle parole di Ida? Qual è il percorso che la aspetta a Uomini e Donne?