Uomini e Donne, Alessandro Zarino ha rischiato l’arresto cardiaco sull’Everest: “Non respiravo più!”

Il drammatico racconto dell’ex tronista ai microfoni di Rtl 102.5

Luana Novembre 8, 2021

Non è stata una sfida facile quella che ha dovuto affrontare l’ex tronista di Uomini e Donne Alessandro Zarino. Il modello ha deciso di partecipare – insieme un gruppo di colleghi – a una scalata sull’Everest che aveva l’obiettivo di combattere i cambiamenti climatici con una sfilata simbolica, non su una passarella ma sulla montagna che è situata nella catena dell’Himalaya.

A tal proposito Zarino – intervistato da Francesco Fredella e Simone Palmieri a RTL 102.5 – ha raccontato nel dettaglio la sua avventura e ha rivelato che proprio su quella montagna ha rischiato l’arresto cardiaco:

Ho deciso di mettermi alla prova partecipando a questo evento per la lotta ai cambiamenti climatici. Un’azienda che si occupa di abbigliamento eco-sostenibile ha organizzato questa sfilata. Io ero l’unico italiano tra i 12 partecipanti. Un’avventura che ancora oggi mi fa tremare la notte. Qualcuno ha lasciato, siamo ritornati alla base in sette. Ma a 6 mila metri ho avuto problemi: non respiravo più, mi hanno dato l’ossigeno. Poi il rischio di un arresto cardiaco. Sono intervenuti i medici che seguivano la scalata. Sono sceso subito.

L’ex tronista ha poi continuato così il suo racconto:

Di notte dormivamo nelle tende al freddo e con la fauna selvatica: orsi, lupi, animali di ogni tipo camminavano tra una tenda e l’altra. Ho avuto paura. Ho pensato di mollare e non di non farcela. Nemmeno l’acqua avevamo a disposizione, soltanto quella dei ruscelli. […] L’ho fatto perché volevo mettermi alla prova. Oggi, spesso, mi capita di non dormire la notte a causa di quell’esperienza che mi ha profondamente segnato.

Poi Zarino – ex volto di Uomini e Donne – ha concluso: “Quando guardo il vulcano dalla finestra di casa ancora non posso credere di aver portato a termine quell’avventura“.

COMMENTI