‘Uomini e Donne’, Angela Nasti e Alessio Campoli dopo la rottura rispondono alle domande dei fan: ecco le loro parole!

Ludovica 22 Giugno, 2019

Angela Nasti - Alessio Campoli

La scelta di Angela Nasti ricaduta su Alessio Campoli aveva stupito la maggior parte degli appassionati al Trono Over di Uomini e Donne. In tanti, infatti, fino all’ultimo avevano creduto che la preferenza della bella napoletana ricadesse sul veneto Luca Daffrè. L’epilogo che ci è stato presentato, però, ha sorpreso tutti.

In realtà la conoscenza tra Angela e Alessio non ha portato i frutti sperati. A pochi giorni dal ‘‘ del romano, gli ex protagonisti del dating show di Canale 5 hanno comunicato che tra loro non è scattata la scintilla. I due, lontano dalle telecamere hanno trovato pochi punti in comune e la decisione di separarsi è stata presa di comune accordo, come loro stessi hanno dichiarato a mezzo social (QUI e QUI).

La Nasti è stata molto criticata dal popolo del web che ha intravisto in lei il vero motivo della ‘rottura’. La giovane 20enne si è più volte esposta su Instagram per spiegare il suo punto di vista (QUI), e lo stesso ha fatto il Campoli invintando tutti a non puntare il dito contro l’ex tronista.

Sia Alessio che Angela hanno risposto in queste ore ad alcune domande che i fan hanno posto loro e, passata la tempesta, entrambi sembrano essere emotivamente più sereni. Angela, in particolare, ha confidato:

All’inizio una persona pensa “delle critiche me ne frego”, poi però, quando ti trovi nella tormenta diventa tutto più reale e ti rendi conto di quanta cattiveria c’è in giro. Sarei bugiarda a negare che certe cose toccano, ma poi trovo forza nel pensare che le cattiverie vengono dette senza obiettività, quasi come un copia e incolla verso chiunque si trovi esposto. Quindi a questo punto ritorno al pensiero di partenza e dico “me ne frego”.

Alessio invece ha ammesso:

Non mi sento realizzato, sento che mi mancano molte cose per essere felice! Però penso sempre che al mondo esistono persone che stanno decisamente molto peggio. E questo mi fa apprezzare quello che già ho, non mi rende felice, ma nemmeno triste!

Che ne pensate delle loro parole?

COMMENTI