Uomini e Donne, ex cavaliere sbotta: “Lì dentro sono tutte false e si stanno scoprendo una per una”

L’ex cavaliere rivela anche la dama per la quale tornerebbe in studio

Anna Giugno 5, 2021

Uomini e Donne - Studio

Nicola Mazzitelli sbotta: “Lì dentro tutte false“.

Uomini e Donne - Nicola Mazzitelli

Nicola Mazzitelli è stato uno dei protagonisti della prima parte di questa stagione di Uomini e Donne. Il cavaliere del Trono Over, infatti, aveva fatto discutere per la sua conoscenza con tre dame: Carlotta Savorelli, Valentina Dartavilla Lupi e Roberta Di Padua. A quest’ultima Nicola aveva però confidato di non essere realmente interessato alle altre due rivelando dei dettagli intimi della conoscenza con Valentina. E proprio il suo rapporto con la Dartavilla Lupi era stato per alcune puntate nell’occhio del ciclone: i due infatti erano stati accusati di aver ordito un complotto.

Dallo scorso novembre però Mazzitelli, avendo contratto il Covid, non era stato più presente nel programma di Maria De Filippi. Ma questo non ha impedito che fosse chiamato in causa più volte proprio per i presunti rapporti e accordi con Valentina. Il cavaliere da casa in quelle circostanze aveva tuonato “La verità verrà a galla. E ora sembra sia per lui arrivato il momento di raccontare la sua versione dei fatti.

In una lunga intervista rilasciata a Più Donna l’ex cavaliere è stato un fiume in piena. L’uomo ha accusato Valentina di aver mentito sul loro rapporto e spiegato di non aver mai avuto alcun interesse per lei. Ecco le sue parole:

La signora Valentina ha creato un po’ di casini. […] Io più volte l’ho rifiutata, l’ho anche bloccata. Ma più la rifiutavo più lei continuava. Ci sono le registrazioni che mostrano come si avvicinasse sempre a me anche quando si doveva ballare. Poi alcune scene sono state tagliate.

Per dimostrare di non aver avuto nessun incontro notturno con l’ex dama, aggiunge dettagli e fa i nomi di alcuni testimoni:

Voi non lo avete visto, ma lei ha detto davanti a tutti di essersi innamorata di me. […] Venne da me e mi disse che desiderava stare con me a tutti i costi. Quindi l’ho invitata a cena per parlarne. Lei abitava nella casetta vicino gli studi e c’era anche Veronica, che ai tempi si vedeva con Aldo. Io l’ho lasciata a mezzanotte a casa sua, e ho incontrato sia Aldo che Nicola Vivarelli che ci hanno visti. Io torno in albergo e resto con Biagio. Quindi non sono andato a letto con lei, come ha affermato in trasmissione. Ma ormai la bomba l’aveva lanciata e lo ha detto per fare scalpore perché non aveva più contenuti. Dopo ha fatto un teatrino anche con Armando, dicendo anche a lui le stesse cose.

Nicola racconta anche un altro retroscena:

Quando mangiavo la sera con Roberta, Valentina mi scriveva “Vieni in hotel che le altre dormono e sali in camera” e mi conosceva da quattro ore. Io ho i messaggi. Mi ha scritto “Le ragazze stanno dormendo sali su. Non diciamo niente alla redazione”.

L’ex cavaliere spiega poi di non aver però voluto dare troppo seguito alle accuse di Valentina per non fornirle nuovi contenuti per far parlare di sé. Mazzitelli infatti assicura di essere arrivato a Uomini e Donne per trovare l’amore. E qui non manca una stoccata ad alcuni protagonisti del programma: “Non fingo come Riccardo, Roberta o Armando. Sono stato sincero, ho la mia vita fuori dallo studio e va bene così“.

Mazzitelli non è morbido con i suoi ex compagni di avventura. In particolare, a proposito delle dame, assicura: “Lì dentro sono tutte false e si stanno scoprendo una per una. Come Roberta“. E proprio alla Di Padua riserva il giudizio più duro, mostrando al contempo solidarietà a Riccardo Guarnieri per la sua recenti dichiarazioni:

Roberta che è furba e sa le dinamiche del programma mi istigava e mi chiedeva come fosse andata con lei (Valentina: Ndr). E’ stata Roberta a invitarmi a uscire proprio per creare dinamiche. Lei mi ha detto anche di uscire con altre persone per creare audience, poi all’interno dello studio mi ha accusato di essere uscito con le altre. Le avrei voluto dire “scusa ma me lo hai detto tu di andare a parlare con Carlotta e con le altre”. Le avevo fatto vedere i messaggi, è vero, ma è stata lei a chiedermelo in maniera insistente e a parlare male di Valentina. Lei ha usato questo contro di me solo per prendersi la visibilità. Alla fine si è rivelata la più falsa di tutte, perché Riccardo ha finalmente detto la verità.

Mazzitelli infine rivela che in realtà aveva deciso di partecipare al dating show di Canale 5 solo nella speranza di un ritorno in trasmissione di  Ida Platano, per la quale spende parole entusiaste e per la quale sarebbe disposto a tornare subito nel programma:

Per me lei è il simbolo di una donna che combatte, che non ha avuto molto la sua vita, che quello che ha lo ha dovuto costruire con le sue mani e che giustamente lo difende. Io adesso faccio 40 anni e aspiro a una relazione seria. Quando penso ai miei valori e ai miei principi capisco che a me piace Ida. Io tornerei immediatamente per corteggiarla. Quando la vedo mi verrebbe voglia di prendere le sue difese. Quando l’ho vista litigare con Riccardo mi è venuta voglia di dargli un pugno. Mi ha colpito la sua femminilità, il suo modo di muoversi, di toccarsi i capelli, lei è figa vera. Per Ida mi metterei in discussione.

Resta ora da capire se, alla luce di queste dichiarazioni, la redazione deciderà di richiamare Nicola in trasmissione il prossimo settembre.

COMMENTI