‘Uomini e Donne’, Giulia De Lellis svela la sua reazione quando Wikipedia l’ha definita ‘scrittrice’. E confessa qual è la sua più grande fortuna

20 Novembre, 2019 di Dalia

Giulia De Lellis

Giulia De Lellis

Una delle influencer italiane di maggior spicco, Giulia De Lellis, è stata ultimamente al centro di vari gossip e di varie polemiche circa quella che sarebbe una vera e propria rivalità con la showgirl argentina Belén Rodriguez. Stando ai rumors, infatti, quest’ultima mal sopporterebbe l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne (come potete leggere in maniera dettagliata QUI). Nelle scorse ore, però, è arrivata la replica chiara e concisa della Rodriguez, che ha voluto categoricamente smentire tutte queste insinuazioni (in QUESTO articolo potete leggere esattamente ciò che ha dichiarato).

Giulia (che – come riportano le Chicche di gossip di Chi – vuole cambiare il suo management e aprire una società con il fidanzato Andrea Iannone, così da poter gestire insieme i loro affari) negli ultimi giorni ha rilasciato un’interessante intervista per QN, dove si è lasciata andare a considerazioni personali e non.

In primo luogo, è bene comprendere chi sia davvero Giulia, al di là del suo lavoro sui social:

Giulia oltre ad un personaggio è una persona. Una persona sensibile, che ama la vita. Forse un po’ testarda, ma molto onesta, sincera e che non ha peli sulla lingua! Insomma è una semplice ragazza di 23 anni che poi ha avuto la fortuna di farsi conoscere da molte persone e racconta a chi la segue ciò che fa, quello che sperimenta: la cosiddetta “influencer“.

Wikipedia, dopo aver scritto il libro Le corna stanno bene su tutto – Ma io stavo meglio senza, l’ha classificata come scrittrice, una definizione che non tutti hanno condiviso:

Sorrido! Mi fa piacere, mi sento persino onorata ma penso sia un titolo troppo grande per me. Me lo tengo con piacere finchè posso!

La ragazza, quando anni fa aveva partecipato al Grande Fratello Vip 2, aveva confessato di non leggere mai libri: questo aveva sconvolto il pubblico del reality. Eppure, oggi ne ha addirittura scritto uno..

Anche questo mi fa sorridere! Sono orgogliosa dei miei successi, delle mie crescite morali, oltre che professionali. Da quando dissi quella frase come potete notare ne sono cambiate di cose!

In tutto questo successo, l’influencer ha anche confessato di avere il suo punto di riferimento, come lei stessa lo è per tante giovanissime che la seguono assiduamente sui social:

Mia sorella. Inevitabilmente, anche mia mamma. Sono cresciuta con due esempi di donne molto chiari. Cristalline! Loro da sempre sono nero o bianco, tutto o niente. Due caratteri molto forti che di conseguenza hanno formato il mio. Ed eccomi qui. Sono il mix perfetto tra le due, solo un po’ più sensibile. Ho la lacrima più facile della loro.

Ovviamente, anche la De Lellis si è espressa sulla recente creazione di una facoltà di laurea che permetterebbe di diventare un’influencer. La ragazza, però, non ne è sembrata del tutto convinta:

Per me è strano parlare di un “corso per diventare influencer“. Interessante certo, ma bisogna trovare prof che sappiano davvero di cosa parlare, il mio lavoro non è solo marketing. La realtà è una: o si ha un certo tipo di empatia o non la si ha. E se non c’è questo non basteranno neanche cento lauree. Vedo influencer che fanno il loro lavoro senza “influenzare” ma solo perché hanno numeri alti. Ecco non bastano numeri alti, strategie di marketing o di comunicazione. Quello arriva dopo, prima c’é altro. Il mio lavoro è molto di più.

Negli ultimi tempi, si è parlato sempre più spesso di violenza sul web che poi è semplicemente frutto della volgarità. Giulia ha svelato, dunque, cos’è davvero volgare secondo lei:

Giudicare. Trovo volgare giudicare sulla base del nulla qualcosa o qualcuno. Questo in realtà sia dentro che fuori il mondo dei social.

Tra i vari fattori negativi che possono esserci nella sua vita, la ragazza però ha sempre dato l’impressione di sentirsi fortunata ed appagata: quindi qual è la sua fortuna più grande?

La mia famiglia. Il mio compagno. La famiglia del mio fidanzato. I miei amici. I miei seguaci. In sostanza: tutte le persone che fanno parte del mio quotidiano, che mi danno sempre un motivo in più per sorridere! Mi piace tanto sorridere.

Inoltre, in una vita così piena di eventi più o meno belli, la fidanzata di Iannone ha voluto far comprendere quale sia la sua soddisfazione quotidiana e quale, invece, sia stata la sua delusione più amara:

La mia soddisfazione più grande sono gli occhi di chi amo che mi guardano pieni di orgoglio. Mentre la delusione più grande preferisco tenerla mia, è così carino parlare di cose belle.

Infine, è arrivata anche una dichiarazione sorprendente dell’ex gieffina che, in passato, ha pensato di abbandonare tutto e tornare ad essere semplicemente Giulia:

Si c’è stato questo momento. Ricordo esattamente anche quando e perchè. Fortunatamente è durato molto poco.

Dunque, possiamo dire che Giulia oggi sembra essere una ragazza spensierata, ma grata alla vita per ciò che ha, in particolare per la sua famiglia. Anche a voi la ragazza trasmette un grande amore verso i suoi cari?