‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono classico del 5/09/18

Chia 5 Ottobre, 2018

Trono classico - Nicola Panico

E venne Nicola Panico, che sbugiardò Sara Affi Fella, che perculò Luigi Mastroianni, che la spuntò su Lorenzo Riccardi, che al mercato su Instagram (col codice sconto, of course) mio padre comprò.

Se tutta questa mirabolante vicenda non fosse vera, sarebbe quasi comica. O forse comica lo è stata comunque, visto lo spartiacque che ha segnato nella storia di Uomini e Donne e dei social tutti, tra puntate di sputtanamento in mondovisione, sponsor in fuga che nemmeno al Gf 15, gif e meme a pioggia ed un epico unfollow di massa con tanto di counter dove monitorare la situazione, ma è innanzitutto AGGHIACCIANTE.

E’ agghiacciante pensare che una ragazzetta di 20 anni abbia orchestrato un piano malefico di tale portata solo per fare un po’ di soldi facili, in barba alla dignità, al rispetto e all’umana decenza. Una mente così perversa da prendere per il culo contemporaneamente telespettatori, redattori, corteggiatori, fidanzati segreti e persino le amiche non si era mai vista nella storia dei reality mondiali. Una sceneggiatura così machiavellica che nemmeno Shonda Rhimes sarebbe mai arrivata a tanto. Una faccia tosta così clamorosa che solo qualche giorno prima che scoppiasse lo scandalo stava ad ammiccare nelle sue Instagram Stories dando delle “brutte persone che si devono solo vergognare” agli altri. Lei, eh. Ma con quale barbaro coraggio una che ha la coscienza più sporca di tutto il suo (ex) 1M di follower messo insieme sta a fare le pulci agli altri?

E’ agghiacciante vedere come un uomo di 35 anni come Nicò le sia andato appresso, abboccando a tutte le sue fregnacce per oltre un anno. Che io capisco l’amore che prova (tuttora, a quanto pare, visto che anche oggi si ostinava a difenderla da chi osava darle della poco di buono) nei suoi confronti, capisco la paura di perderla, capisco la fiducia che riponi in lei che ti fa credere ciecamente a tutte le sue bugie, capisco tutto. Anche perché una che giura il falso su tuo padre che non c’è più va proprio oltre ogni immaginazione, un pelo sullo stomaco simile nemmeno in tre stagioni di Gomorra messe insieme. Ma per stare oltre un anno nell’ombra, ad aspettare che la tizia che sta con te da cinque o sei anni faccia i suoi porci comodi raggranellando quella manciata di follower che sogna da quando era bambina (cioè l’altro ieri), ce ne vuole di idiozia, eh.

Ed è stato ancora più agghiacciante notare come dietro a tutto questo, pienamente consapevole della recita, ci fosse la famiglia di lei. Roba che i miei, se solo avessi proposto loro una mascalzonata del genere, mi avrebbero diseredata e spedita in Bangladesh a vendere rose ai semafori, altro che candidarsi ad essere miei complici. Sarebbe stata una carognata anche se fosse stata orchestrata da persone davvero indigenti e bisognose, figuriamoci se – come ha specificato Queen Mary oggi – non era manco questo il loro caso. Al pensiero dei signori Affi Fella che telefonano a Nicò per mesi dicendogli di stare tranquillo fin tanto che la loro figliola fa Santa Maria Goretti in tv e, quando lui tranquillo non ci sta più perché si è accorto che di Santa Maria Goretti in quella famiglia non c’era manco il santino, lo chiamano dicendogli che sta arrivando l’ambulanza a casa loro per spaventarlo e invitarlo a tacere ho i BRI-VI-DI. Un’associazione a delinquere fa meno paura.

Che poi, parliamone. Che si credesse più furba di tutti, tanto da giudicare per mesi gente come Lorenzo o Mariano Catanzaro perché “interessati solo alle telecamere” pur avendo più scheletri Nicò nell’armadio di loro, lo sappiamo bene. Ma, dopo aver tenuto nascosto un fidanzato per un anno, se poi – invece che ufficializzare il ritorno di fiamma con lui – esci allo scoperto con un altro (più ricco e più famoso, ovviamente), come puoi pensare di continuare a farla franca? T’è già andata di culo che le tue fregnacce han retto fino all’estate, ringrazia il cielo, torna con Panico e andate in pace. E invece no, il suo delirio di onnipotenza l’ha completamente accecata, tanto da farle pensare di poter scaricare Nicò senza subire contraccolpi, in vista di una sistemazione più promettente. Ma in quale universo parallelo uno che ha taciuto per un anno (per amore, per interesse, per stupidità o tutto quello che volete voi) nella speranza di tornare con te alla luce del sole continua a tacere dopo l’ufficializzazione social del colpaccio con Vittorio Parigini?

Io comunque ho un sogno: Sara Affi Fella da Elettra Lamborghini a Ex On The Beach Italia. Con Panico, Mastroianni, Riccardi e Parigini che emergono dalle acque. Che tutta questa storia non può finire così, ne vogliamo ancora!

Concludo con due parole a proposito di Giada Ormando, che a cena con le altre corteggiatrici avrebbe detto che nessuno dei due tronisti fisicamente le piace, Lorenzo perché “ha la pancia” e Luigi perché “è gonfio come un palloncino“. Il Riccardi sarà anche mega sgamabile nelle sue preferenze, visto che – se ci fosse stata un’altra al posto di Giada – l’avrebbe spedita a calci da dove era venuta già l’altra volta quando gli ha dato dell’ignorante, ma pure lei ne deve mangiare di cereali di sottomarca se vuole diventare la nuova Fuffy, eh.

Video dalla puntata: Puntata intera“Il caso Sara…”“Sono anch’io vittima!”“Amore? Questo non è amore!”“Ma tu da uomo…”“Temptation mi ha rovinato”L’affondo definitivoEsterna di Lorenzo e EricaSotto esameEsterna di Luigi e Giada

COMMENTI