‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono classico del 9/10/17

Chia Ottobre 9, 2017

Trono classico - Sabrina Ghio

Io ho una spiccata predilezione per Sabrina Ghio, e ce l’ho dai tempi – ormai remoti – in cui la neo tronista di Uomini e Donne partecipò ad Amici di Maria De Filippi.

Non me ne importa un fico secco dei filler alle labbra, io trovo Sabrina non solo bellissima ma anche divertente e autoironica, e tanto mi era bastato per adottarla già quando sgambettava nella scuola più famosa d’Italia.

Da quando ha fatto la sua comparsa nel Trono classico, poi, stiamo scoprendo anche il suo lato più sensibile, quella Sabrina che – nonostante la bellezza e la simpatia fossero dalla sua parte – ha preso tante batoste nella vita, ma si è sempre rialzata ed è andata avanti, forte anche dell’amore per la piccola Penelope, la sua gioia più grande.

C’è tanta sofferenza nel suo sguardo, ma anche tanta voglia di ricominciare e di costruire finalmente qualcosa di bello e pulito, un nuovo inizio dal quale ripartire alla grande.

Per tutti questi motivi, e perché penso che si meriti davvero la favola che cerca con qualcuno che realmente tenga a lei e non punti alla mera visibilità, ad oggi non le auguro né un Nicolò né l’altro. Ecco, l’ho detto.

E lo so che fino alla scorsa puntata Nicolò Fabbri non mi dispiaceva, ma – se non fosse bastata la segnalazione di quel suo rivale che nella puntata di oggi ha rivelato di essere stato invitato a ballare dal Fabbri come se nulla fosse (e no, cocco, non ci sono proprio scuse… se ti interessa la tronista non li inviti gli altri suoi corteggiatori a ballare con te come se fossero tuoi amici da una vita, porta pazienza…) – direi che la sua partecipazione a Primo Appuntamento (QUI il post in cui ve ne abbiamo parlato) gli ha fatto perdere tutti i punti che si era guadagnato sino ad ora.

Se non altro perché tocca rivedere ogni sua mossa (compresa quella del regalo per la tronista e per la sua bimba che tanto ha commosso Sabrina nell’esterna che abbiamo visto oggi) sotto una nuova luce, quella del piacione di professione. Tre indizi fanno una prova, e tre programmi in cui la tua missione è la medesima anche.

Tra l’altro trovandosi davanti un Nicolò Raniolo, il classico stronzetto che a pelle suscita ai più un’antipatia rara, non gli sarà parso vero. Tra le mani del ragazzino da “101 donne” pure l’occasione di passare da cucciolotto tenero ed indifeso. Peccato che si stia inguaiando da solo, con mosse – come quella dell’invito in discoteca ai rivali – decisamente discutibili ed evitabili.

Tanto veloce s’era guadagnato la mia simpatia, e tanto veloce se l’è giocata, al momento. Staremo a vedere se recupererà qualche punticino strada facendo, o se confermerà di essere una sòla di professione, ecco.

Oggi mi tocca anche spezzare una lancia in favore del Raniolo, che continua a non farmi simpatia, sia chiaro, ma a sto punto meglio lui che appare duro e sprezzante ma andando avanti nella conoscenza pian piano, se ne vale la pena, si lascia andare, che uno che si espone e si lascia andare a gesti eclatanti fin dal primo momento e poi vieni a scoprire che ha usato la stessa tattica in ventordici programmi prima di questo. Su, dai.

Sabrina, ascolta zia. Sbircia meglio su quegli sgabelli là dietro, che forse forse qualcosina di meglio lo trovi. Sei ancora in tempo per salvarti.

Video inediti: I consigli di Jack

Video dalla puntata: Puntata intera“Non sono tua sorella…”Esterna di Sabrina e Nicolò R.Esterna di Sabrina e Nicolò F.Paure di mamma (e donna)Guai in vista?Esterna di Mattia e AngelaEsterna di Paolo e AngelaEsterna di Paolo e Ester

COMMENTI