‘Uomini e Donne’, Martina Luchena racconta com’è nata la sua storia d’amore con Maurizio Bonori e svela: “Mi ha fatto fare una figuraccia!”

Dalia Gennaio 3, 2021

Martina Luchena e Maurizio Bonori

Martina Luchena è oggi felice al fianco del suo fidanzato, Maurizio Bonori. La torinese è oggi un’affermata influencer e sono lontani ormai i tempi di Uomini e Donne, quando corteggiava il tronista Riccardo Gismondi.

Voltata pagina, Martina ha deciso di trasferirsi prima a Londra per studiare l’inglese e poi a Milano per lavoro. A giugno, le era stato attribuito un flirt con Jeremias Rodriguez, poi smentito da lei stessa. Da quest’estate, invece, la ragazza è spesso presente a Salò, cittadina natale di Maurizio.

Negli scorsi giorni, Martina e Maurizio hanno organizzato una diretta su Instagram per spiegare finalmente a tutti i follower della Luchena come si fossero conosciuti ed innamorati.

Eccovi le loro dichiarazioni esclusive:

Noi ci siamo conosciuti la primissima volta 8 anni fa, io ero ancora piccolina e lui anche. Io ero partita con le mie amiche per questa vacanza di maturità, direzione Corfù.

In questo viaggio evento, Maurizio lavorava già come vocalist e “tra un brindisi e l’altro ci siamo conosciuti“. Poi la vacanza è passata subito:

Mi ha appiccicato addosso un bollino con scritto “Ciò che succede a Corfù rimane a Corfù“. Ci siamo fatti questa vacanza insieme, soprattutto gli ultimi tre, quattro giorni e poi lui si è ammalato ed è sparito in uno degli ospedali di Corfù.

Di ritorno dalla Grecia, un’amica di Martina le ha consegnato un biglietto proprio da parte di Bonori, in attesa di una risposta:

Siccome non ero sicuro che l’avesse ricevuto, le ho mandato un messaggio su Facebook in cui c’era scritto: “Sappi che prima o poi dovremo conoscerci perché solo noi due sappiamo cosa abbiamo passato“.

Il racconto è poi proseguito tra le risate e si è passati al secondo step della loro conoscenza:

Dopo non ci siamo più visti, per sei anni. Siamo spariti. Io ero a Torino, lui a Brescia. Questo finché io non sono andata a Salò per un lavoro e lui ha visto dalle mie Instagram Stories che sarei rimasta lì qualche giorno.

Nella cittadina di lui, i due si sono incontrati insieme ad amici comuni ed hanno trascorso una serata finita male:

Io le ho scritto e lei mi ha risposto che ci saremmo visti e abbiamo fatto serata. Entrambi avevamo il ricordo di sei anni prima e ci siamo scoperti diversi. Due anni fa, lei aveva cambiato lavoro, io avevo altre cose in testa. Eravamo diversi, non eravamo nel mood giusto. Quella serata poi lei ha avuto anche la gastrite.

La Luchena ha dichiarato con schiettezza: “Lui non mi ha considerata di striscio, ci siamo trovati antipatici“.

Arrivati al terzo step della loro conoscenza, Maurizio e Martina si sono finalmente trovati complici ed affini, come confidato dal ragazzo:

Ci siamo persi del tutto o quasi per due anni. Terzo step: un anno fa, stavo facendo una diretta su Instagram tramite la mia radio e lei è entrata.

A cui ha fatto eco lei:

Entro e vedo sto gran figo. Commento nella diretta e lui invece risponde “Vedi di rispondere nei messaggi di Whatsapp“. Mi ha fatto fare una figuraccia! Ho fatto la figura della babbuina.

Da quel messaggio, da quella sera, non è più passato un giorno senza scriversi“, così la coppia ha concluso il loro racconto.

Vi piace questa moderna favola d’amore?

COMMENTI