Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 12/03/21

Chia Marzo 12, 2021

Comunque è MERAVIGLIOSO vedere fino a che punto la gente arriva pur di guadagnarsi mezza inquadratura in più su Canale 5, oh.

Cioè, io ADORO così follemente che ci farei proprio un programma a parte, uno spin off di Uomini e Donne dedicato alla poraccitudine della gente, da quella tizia che qualche anno fa nel Trono classico giurava il falso su parenti defunti a Roberto Di Silvestri che c’aveva la fidanzata fuori e in studio faceva i pipponi sulla fiducia a Patrizia D’Elia.

Voglio dire, con tutto il rispetto per Queen Mary e Piersilvio, ma io rimango basita all’idea di quanta gente sia disposta a giocarsi la faccia e la dignità per COSI’ POCO, alla fine. Che non è che stai facendo il furbetto nella speranza di dare una svolta clamorosa alla tua vita (tipo ottenere una promozione sul lavoro che ti migliora nettamente lo stipendio, chessò), qui si parla di persone che scientemente rischiano di mandare a pu**ane la propria reputazione in mondovisione per UN BEATO CA**O. A meno che al supermercato non si possa pagare la spesa coi follower, ovviamente.

E ancora ancora passino i ragazzini ventenni che hanno come idolo Giulia De Lellis (che effettivamente ci ha costruito una carriera sul proprio riscontro social) e vanno a Uomini e Donne nella speranza di poterne seguire le orme e campare di rendita coi codici sconto, ma gli Over cosa pensano di ottenere, esattamente? La conduzione della sagra del tartufo?

Che si prendano TREMENDAMENTE sul serio l’avevamo già intuito dal mood da attori consumati che ci hanno propinato nella sfilata, ma che diletto vederli arrampicarsi freneticamente sugli specchi sfoderando scuse fantasiose o frittate rigirate quando si accorgono di essere stati sgamati con le mani nella marmellata. Invece che ammettere che c’hanno provato e gli è andata male INSISTONO pure a replicare con fare spocchioso, oh. Che effettivamente, già che stai a fa la figuradiMMMerda tanto vale farla bene, dici.

Roberto sbraitava alla tizia in collegamento telefonico “Ma quante volte ci siamo visti?” o “Ma ho dormito a casa tua o al B&B?” come se la cosa importante fosse la durata della loro liaison o la quantità di bombate, e non che diceva “Ti amo!” ad una poco prima di scendere in studio a fingere interesse per un’altra.

Che poi, anche lì. Che tenerezza questi che si credono così furbi da venire a rubare a casa dei ladri, e poi mandano vocali e video compromettenti a gente che manco conoscono così bene da avere la certezza che terranno sicuramente la bocca chiusa. Delle linci, proprio. Geni così indiscussi che se ne vanno tranquillamente a fare aperitivo in dolce compagnia nel bar più famoso e frequentato di Catania, tanto si sentono arguti e inafferrabili.

Momento clou, poi, quando per tentare di discolparsi Roberto se n’è uscito dicendo che “vabbè, c’è chi ha fatto molto peggio“, alludendo al buon Maurizio Guerci e alla segnalazione che lo voleva già impegnato. Al che Maria De Filippi gli ha risposto “e l’hai visto ancora lì seduto?“, lui ha provato a sottolineare che “ma se ne è andato lui!” e la Sanguinaria ci ha regalato la perla del giorno con quell’eloquente “Seeee!” che sapeva proprio di botola, altro che ‘sopraggiunti impegni di lavoro‘.

Ps 1. Ma solo a me, per quanto loro due fossero convinte che “hai fatto le stesse cose con entrambe“, è sembrato palese che Giacomo Czerny al momento quella “leggera preferenza” l’abbia per Martina e non per Carolina?

Ps 2. Un’affettuosa pacca sulla spalla a Luca Cenerelli che non sa più come farlo capire, a Gemma Galgani, che NON CE N’E’. E di fronte ad una che manco lo capisce (o le torna comodo non capirlo, ecco) che quando lui dice che “ho altre prospettive di vita” non parla di viaggi in Africa a guardar le stelle dal furgoncino ma di obiettivi sentimentali che non includono una che potrebbe essergli madre effettivamente non è manco così semplice, poraccio.

Ps 3. Sia lodato il cielo che è tornata Tina Cipollari a contrastare quell’imbarazzante maschilismo di Gianni Sperti nel continuare a sottolineare la “modernità” di Maria Tona.

Video dalla puntata: Puntata interaMaria: “Roberto hai mandato il video dal camerino dicendo ti amo!”Esterna di Giacomo e CarolinaEsterna di Giacomo e MartinaCarolina e Martina dopo le esterneLuca: “Gemma per me è… no!”Maria: “Gianni non è la quantità del tempo. E’ la qualità che conta”

COMMENTI