‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del 18/01/21

Chia Gennaio 18, 2021

Uomini e Donne - Gemma Galgani

Poteva mai esistere un Blue Monday più Blue Monday di questo?

Il giorno più triste dell’anno non poteva che essere monopolizzato dall’ennesimo drama di Gemma Galgani che – chi l’avrebbe mai detto! – è stata scaricata (e per telefono, pure) da quel gentleman di Maurizio Guerci. Una storia durata da Natale a Santo Stefano, letteralmente proprio.

Che lui fosse un “avventuriero“, come l’ha definito Tina Cipollari, era ben chiaro a tutti da mo. Un ometto piccolo piccolo (in tutti i sensi), così grezzo e maleducato da sbattere il telefono in faccia alla gente, da sottolineare in mondovisione che “lei voleva venire a letto con me ben prima” e da cogliere la (prima) palla al balzo per chiudere in fretta una conoscenza che era palese non sarebbe mai nemmeno iniziata, fosse stato per lui. L’unica cosa che gli interessava davvero non era certo conquistare la patonza il cuore di Gemmona quanto fare a gara con la Cipollari nel (vano) tentativo di smentire le sue lapidarie previsioni sulla loro frequentazione. Peccato che Tina anche a ‘sto giro ci abbia visto lungo, e nulla mi leverà dalla testa che se lui s’è ritrovato nel talamo romano della dama di Torino (dopo un iniziale rifiuto anche solo a salire nel suo appartamento, tanto era il terrore…) è stato soltanto per mettere a tacere l’opinionista, mica per altro.

Ma per quanto meschino Maurizio possa essere stato nei suoi confronti, la verità è che la Galgani non è certo la donna “ingenua nel mettere sentimenti verso le persone che non hanno sentimenti” che si è descritta, lo sappiamo fin troppo bene.

Che la signora che ha citofonato al Guerci mentre era al telefono con lei sia un’amica o la sua amante segreta non lo sapremo mai, quel che è certo è l’invadenza di Gemma che – forte di una manciata di uscite e due salti in padella con lui – ha iniziato a tartassarlo di chiamate finché non l’ha costretto a spegnere il telefono, per poi sbroccare male definendo ‘devastante‘ il gesto del cavaliere e pretendendo di sapere vita morte e miracoli di una tizia che – poraccia – manco c’entra una mazza col programma.

Tina oggi ha avuto ragione su tutta la linea, altroché. Specie quando ha sottolineato che la colpa, in tutto ciò, è SOLO SUA che “te li metti attorno te ‘sti soggetti! Tu corri troppo, ma anche queste lacrimucce che stai facendo oggi ne vale la pena? Quello uno sconosciuto era e uno sconosciuto rimane, l’hai visto 4 volte! Ma neanche una bambina di 16 anni gli crederebbe… Per te il primo che ti dice ‘ciao Gemma!‘ è subito l’uomo della tua vita. Tu ti vai a fidare di un estraneo e dopo due settimane è un ‘grande amore’. Ma lo vedi come ti fai trattare?“.

Ed è inutile che la Galgani cerchi di rigirarsi la frittata dicendo che “Sono 4 anni che non frequento una persona” (a meno che ‘frequento‘ non sia un eufemismo per ‘zompo addosso‘, s’intende), al massimo sono 4 anni che nessuno di quelli con cui parlava di emosssioni – dal giovane Sirius al rumoroso Juan Luis Ciano – ha avuto il pelo sullo stomaco di andare oltre qualche messaggino e un paio di telefonate, con lei.

In ogni caso il copione è sempre lo stesso da quindici dodici anni: prima c’è la fase ‘geisha‘ durante la quale Gemma si fa andare bene di tutto (dalle donne che chiamavano a frotte per il Gabbiano agli stizziti rimproveri di Maurizio che la invitava a tacere dicendo “impara da me, che quando parlo io stanno tutti zitti, e stai zitta anche tu“), poi arriva inevitabile la fase ‘iena‘ che vede la Galgani rinfacciare biecamente tutto ciò che fino a dieci minuti prima accettava senza batter ciglio.

Perché se c’è una cosa che piace a Gemmona più che appendere pigiami al chiodo è fare la vittima. Uuuh, quanto je piace fare la vittima e passare in un attimo da “la nostra conoscenza è in una fase abbastanza importante” a “Stai zitto, dovresti vergognarti di quello che sei! Sei stato un cafone, maleducato e disumano, soprattutto in giornate come queste dove sapevi benissimo che ero qua da sola!“.

Anche meno, Gemma, fidati.

Video dalla puntata: Puntata interaGemma: “Tina pensasse al suo di Capodanno. Non al mio e a quello di Maurizio”Gemma: “Maurizio diceva di aver trovato l’amore con me… poi mi ha lasciato”Tina: “Hai preso in giro una donna di 72 anni! Maurizio sei tu che devi chiedere scusa!”Maria: “Maurizio con Gemma la relazione è chiusa in modo definitivo?”Maurizio: “L’intimità con Gemma? Lei la voleva molto prima di quando è avvenuta!”

COMMENTI