‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del 19/10/20

Chia 19 Ottobre, 2020

Uomini e Donne

Ci sono alcune puntate di Uomini e Donne così noiose che tocca faticare parecchio per scrivere un commento a riguardo, e ce ne sono altre che le parole te le tirano proprio fuori. Insulti, per lo più. Tipo la puntata odierna, che mi ha cacciato fuori una sequela di improperi che non avete manco idea.

All’indirizzo di quell’ineducato di Gianni Sperti, principalmente, ma non solo. Perché se è vero che il nostro eroe non lascia MAI nemmeno il tempo ad Aurora Tropea di sedersi a centro studio che già inizia a provocarla gratuitamente, giusto per metterla nelle migliori condizioni per esprimersi ovviamente, è vero anche che non c’è UNA VOLTA CHE SIA UNA che Maria De Filippi lo fermi, anzi. Se spesso la conduttrice finge stupore di fronte alle bordate che l’opinionista lancia a questo o quell’altro protagonista esclamando un paraculissimo “Ma dai, Gianni“, quando si tratta di Aurora manco questo, anzi invita chiunque ad infierire. Ma davvero chiunque, eh, compreso Armando Incarnato che oggi ha avuto il coraggio di dire alla Tropea che “di educazione non ne ha proprio“. Cioè, Armando ad Aurora. Quando non basta la ceretta integrale a privarti del pelo sullo stomaco, santodddio.

Ma ad Aurora – che potrà piacere come no, certo, non ha MAI FATTO NULLA di così grave da meritarsi questo accanimento di massa nei suoi confronti – vorrei dare un consiglio: stai a casa, sul serio. Lo so che alzare bandiera bianca in questo momento vorrebbe dire darla vinta innanzitutto alla Sanguinaria, che evidentemente si sollazza nel gustare i suoi opinionisti che non le danno tregua, ma rimanere in uno studio dove persino Valentina Autiero (cioè, Valentina Autiero…) si sgola per urlarti “Non venire più, tanto se devi lavorà vai a lavorà” e dove il massimo che fanno entrare per te è quel disagiato di Cataldo credo sia too much.

Che poi parliamone di ‘sto Cataldo, eh. Tutti a puntare il dito nei confronti di Aurora perché l’aveva tenuto nonostante non l’avesse colpita sin dall’inizio, ma manco gliel’avesse fatta credere davvero (uso e costume di mille altre dame prima di lei, e non facciamo nomi che tanto li sapete…) si sarebbe meritata tutta quest’aggressività, a maggior ragione visto che due giorni dopo aveva già chiuso la conoscenza.

Ma a Cataldo, un cafonazzo invadente che – nonostante sapesse bene che, mentre lui è pensionato, la Tropea ha un’attività da portare avanti e non può certo passare tutto il giorno a messaggiare con lui (e visto che non lo fa manco con Stefano Perissinotto che le interessa, figuriamoci con quello stoccafisso) – passava le giornate a riempirla di sms, di video della sua casa e di foto del cane che nessuno gli aveva chiesto NONOSTANTE lei avesse già chiuso la conoscenza, non è parso vero di poter sfruttare la situazione a proprio vantaggio e – lamentandosi di quanto lei l’avesse ILLUSO (qualcuno lo avvisi che deve scegliere: o si lagna perché lei nemmeno gli rispondeva o perché lo sta illudendo, entrambe le cose insieme NON si possono fare), e senza nemmeno concedergli un confronto (ma confronto de che, ma chi ti conosce? Ma io boh…) – ha chiesto (e ottenuto, perché ovviamente dovevano farlo il dispetto alla Tropea) di “rimanere a corteggiare un’altra persona“. Non fosse stata Aurora, la poraccia seduta davanti a lui, uno così se lo sarebbero MANGIATO.

Su quel gold digger di Daniel che puntava al 740 di Cristina Padovan ho già detto abbastanza, l’avevamo inquadrato da subito e spero che la sua uscita di scena sia definitiva.

Quello su cui vorrei dire di più, invece, è il trono di Sophie Codegoni, che avrebbe tutti i presupposti per appassionarmi (lei di intervento in intervento mi piace sempre di più, e pure i suoi corteggiatori non sono affatto malaccio, Marco Cevoli e Nino Vadalà su tutti) ma che ci stanno centellinando in modo così inverosimile che lei – spoiler alert – ancora un po’ e rischiamo che ci abbandoni. Cioè, ci siamo sciroppati tutte le ansimate da tredicenne di Jessica Antonini, mo fatemi sapere perché Sophie dobbiamo bistrattarla così.

Video dalla puntata: Puntata interaTina: “Gemma attaccati al cactus…”Daniel: “Cristina non mi sei mai piaciuta…”Il bacio di Nicola e VeronicaTina: “Nicola cosa provi a passare dalla nonna alle nipoti?”Andrea sotto esameNicolò e le sue scarpe…Aurora senza paceTina: “Aldo preferisci le donne più mature a quelle meno mature?”

COMMENTI