‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono over del 24/01/20

24 Gennaio, 2020 di Chia

Trono over

Quindi voi mi state dicendo che in fase di montaggio hanno DAVVERO tagliato la sfilata maschile (che – almeno stando ai commentini scappati qua e là alle dame negli ultimi giorni – dovrebbe aver regalato più di una gioia) e tenuto VENTI MINUTI (ho controllato, in verità sono stati dieci ma a me sono sembrati almeno trenta, quindi ho fatto una media ponderata tra disagio reale e percepito) di balli inutili utili solo a far infoiare Gemma Galgani come un’anguilla ad ogni strusciata di quel Mattia?

Ma centodigioootto, ma polizia a cavallo, ma perché Queen Mary si diverte sempre con COSI’ poco? Che le abbiamo fatto di male, noi altri che le regaliamo share pure quando non se lo merita?

Una puntata sottotono, quella del Trono over di oggi, nonostante il romanticismo old school di Romolo che – dopo aver sbroccato con Olga che non sembrerebbe ricambiare il suo amore, e averla manco troppo sottilmente perculata per il suo modo di baciare – le si è inginocchiato davanti chiedendole un’altra opportunità. Dubito otterrà qualcosa, ma almeno per qualche secondo mi sono ricordata che a Uomini e Donne effettivamente dovrebbero essere lì per cercare l’amore.

Amore, non una botta e via. Qualcuno avvisi Erik Pregnolato, il 36enne che dopo aver chiuso con la 40enne Valentina Autiero ha iniziato a frequentare Valentina Mangini, di 12 anni più grande di lui. E che quando la Autiero è scattata come una molla dalla sua sedia per sputtanarlo, svelando che lui le aveva confessato che con le donne più grandi non sarebbe interessato ad andare oltre ad una serata (…), a parole si è detto possibilista ma coi fatti ha messo le mani avanti almeno ventordici volte sottolineando a più riprese che “carta (d’identità) canta“. Nemmeno avesse seduta di fronte Gemmona, santo cielo.

Ora, con tutto il bene, ma ‘sti discorsi non si possono sentire, su. Hai ribadito che Valentina è una bella donna, dici che avere figli non ti interessa (e quindi non è certo l’orologio biologico a spaventarti), mo spiegamelo cosa c’è che sulla carta potrebbe non funzionare tra voi. O inventati qualche scusa migliore per giustificare la tua inaffidabilità, prima. Che a parti inverse, con un uomo di 12 anni più grande della donna che frequenta, NESSUNO avrebbe battuto ciglio, anzi. Stiamo parlando di dodici anni, mica trentasette, ma “devo metabolizzare” coooosa? Ma che sono quelle facce come se steste facendo beneficenza agli anziani, oh?

A controbilanciare tutto sto maschilismo dilagante ci ha pensato un pochino la new entry Carlotta (che io non ci posso pensare che le 35enni stiano all’Over, ma quello è un altro discorso…) e soprattutto quella Diana, la roscia che con maestria si sta limonando sia Simone Virdis che Luca senza che nessuno dei due (almeno per ora) abbia sbroccato, tanto è stata astuta nel dare un colpo alla botte e uno al cerchio.

Qual è il cromosoma vincente tra x e y, nella gara odierna di sagacia, mi pare evidente.

Video dalla puntata: Puntata interaRomolo e Olga: la fine e… l’inizio?Valentina: “Credo sia già accaduto…”Carlotta si presentaI balli scatenati di GemmaDanze sensualiI baci di Diana

TAGS