Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 12/05/22

Isa Maggio 12, 2022

Non so quale potrebbe essere l’aggettivo giusto per definire una stagione di Uomini e Donne che è iniziata con le zinne nuove di Gemma Galgani e si sta concludendo col drama infinito degli Idardi.

Letale. Forse letale è la definizione che più rappresenta l’effetto che sta avendo su di me questa annata uominiedonniana, mi sento come se avessi ingerito un veleno che pian piano si sta espandendo in ogni viscera del mio corpo e mi sta portando ad una morte lenta e piena di sofferenza.

A parte che io faccio un’enorme fatica a commentare Riccardo Guarnieri e Ida Platano nella puntata di oggi, dopo aver letto le anticipazioni del CIRCO che hanno messo in piedi nella puntata registrata ieri e che vedremo nelle prossime settimane, ma poi cosa potrei dire, ancora, che non ho già detto in questi giorni?

Davvero, l’unica alternativa sarebbe quella di trasformare l’opinione puntata in un elenco di parolacce ma poi Google non approverebbe, il blog sparirebbe dai motori di ricerca, e finirei cornuta e mazziata per colpa di ‘sti due carciofi. Non ne vale la pena.

uomini e donne

Una cosa buona, però, oggi Ida l’ha detta, quando a un certo punto della puntata, totalmente a caso, e senza che manco c’entrasse niente nel discorso che si stava facendo, ha detto al Guarnieri una frase tipo: “Solo io ti potevo sopportare a te, e probabilmente solo tu potevi sopportare me“. E’ VERO, CACCHIO. E’ VERO.

Io ve lo dico, sto iniziando a tifare per la coppia come mai prima d’ora. Pensateci bene, la formazione della coppia forse è l’unico modo che abbiamo per toglierceli dai c*glioni. Cioè, vabbè, toglierceli del tutto dai c*glioni magari è una visione fin troppo irreale e ottimistica, ma almeno ce ne libereremmo per qualche mese e sarebbe già tutto grasso che cola.

Cioè, dai, vi ricordate quando sembrava che Sossio Aruta sarebbe invecchiato agli Elios e anche tutta la tiritera con Ursula Bennardo pareva infinita? Bene, poi loro si sono messi davvero insieme, hanno pure procreato (una bimba bellissima, tra l’altro) e ce ne siamo liberati, adesso al massimo ogni tanto ci regalano qualche colpo di scena social, tipo le rotture lampo annunciate da Sossio con una didascalia a firma del suo avvocato, ma poca roba, ecco, il grosso del problema ce lo siamo tolto.

Riccà, sei diventato tanto amico di Sossio, non potresti prendere esempio dal tuo bff?

No, raga, davvero, facciamo qualcosa, organizziamo un flash mob sotto le loro case, diamo appuntamento ad entrambi nello stesso posto e poi li lasciamo soli cantandogli sottovoce “Baciaaaalaaa” come il granchio Sebastian con la Sirenetta e il principe Eric, facciamogli bere la pozione dell’amore, incateniamoli, imbavagliamoli e chiudiamoli in una stanza finché o non si ammazzano tipo La guerra dei Roses oppure capiscono che non possono vivere l’uno senza l’altro, si accoppiano e scompaiono per sempre dalle nostre viste.

Amici, vi giuro, ci ho pensato a lungo e sono giunta alla conclusione che tifare per la coppia è la nostra unica via d’uscita, sperare che vengano colpiti dalla sossite acuta è la nostra unica speranza di salvezza, quindi belli gli Idardi, evviva gli Idardi, che teneri gli Idardi, amatevi Idardi!

uomini e donne

L’improvviso interesse di Riccardo verso Gloria Nicoletti mi fa scompisciare perché altro non è che l’ennesima prova del suo narcisismo sfrenato: a lui di Gloria non freganamazza, a lui non va giù che lei, che era partita in modalità fangirl, lo abbia pisci*to nel giro di due puntate e si sia interessata ad un altro.

A Sperty, che in un raro momento di lucidità gli ha fatto lo stesso appunto, il Guarnieri ha risposto che non è così perché altrimenti avrebbe ricercato anche Maria GraziaENNO’, Riccà, perché a Maria Grazia il palo lo hai dato tu, lei lo ha subito passivamente e nelle puntate successive è rimasta mogia mogia nella seggiola. Gloria, appena ha capito l’antifona, ha anticipato il palo, lo ha schivato, e la puntata successiva era già a slinguazzarsi con un altro.

E tu questo non sopporti, caro Riky. Il fatto che le donne non si disperino per te, che non si strappino i capelli, che per una volta non sia tu quello che decide quando lo show inizia e finisce (cit).

In tutto ciò, comunque, vorrei dire a Gloria che schivare Riccardo per poi infognarsi con quel Fabio a naso non mi sembra un’ideona, eh.

Ovviamente il cavaliere lo conosciamo poco e non voglio sparare sentenze assolute, ma la roba dello stato su WhatsApp a me fa riflettere e non poco perché, punto primo, chi caz*o è che aggiorna davvero gli stati di WhatsApp, punto secondo chi è che mette una canzone d’amore negli stati di WhatsApp, punto terzo perché ti dà tre versioni diverse del destinatario della canzone?

Per me “questo è un segnale che qualcosa mi puzza, qui significa che qualcosa mi state tramando” (cit). Stai attenta, Glò, perché a saltare un fosso e finire dentro un burrone è un attimo.

Video della puntata: Puntata interaIl rocambolesco ingresso di BiagioArmando: ”Alessandro andavi a Brescia e ora non vai in Sardegna?”Tina: ”Ida cosa hai pensato quando hai baciato Marco?”Alessandro e Ilaria: tra conoscenza e problemi… logisticiIda: ”Riccardo mi hai tolto pure il saluto!”Riccardo: ”Non ho dato il giusto valore alla conoscenza con Gloria…”Gloria: ”Fabio ma quel tuo video…”Maria: ”Riccardo usciresti nuovamente con Gloria?”

COMMENTI