‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del 21/05/20

Isa 21 Maggio, 2020

Uomini e Donne

Vi avevo già detto la scorsa settimana che non avrei più commentato ciò che attiene Gemma Galgani e il nipote, e oggi più che mai confermo la mia decisione. Non commenterò sia perché quando commento un programma leggero come Uomini e Donne mi piace farlo ridendo e cazzeggiando e tutta questa baracconata non mi fa né ridere né mi fa venir voglia di cazzeggiare, sia perché se dovessi dire DAVVERO ciò che penso di tutti i protagonisti (e registi…) di questa aberrante situazione, ad arginare le querele non basterebbe l’avvocato di Antonella Mosetti, e probabilmente manco un intero studio legale.

Tra l’altro l’obiettivo ultimo di tutta sta squallida pantomima è proprio creare gossip e chiacchiericcio che si traducano in punti di share e io, nel mio piccolo, nelle opinioni sul blog eviterò di prestarmi al gioco.

Solo una cosa a Maria De Filippi: non sfruttare gli omosessuali o le questioni razziali per cercare di giustificare e far passare come pulita la roba che stai mandando in onda. Perché tutto il discorso del ‘eh, il concetto di normalità, eh ma se lo applichi a Gemma e nipote considerandoli anormali, allora devi applicarlo anche ad altre situazioni…‘ è un discorso che non regge minimamente e che si limita proprio a strumentalizzare chi lotta contro le VERE discriminazioni ignorando qual è la VERA ragione dello sdegno comune per ciò che ci stai propinando da un mese a questa parte.

Per quanto mi riguarda ognuno della sua vita fa quel che vuole, ma far passare in un programma televisivo che va in onda alle tre del pomeriggio, il concetto che 44 anni di differenza di età siano qualcosa di normale è ESTREMAMENTE pericoloso, perché se magari domani una diciassettenne verrà corteggiata da un ultrasessantenne finirà per pensare che non c’è niente di male (vaglielo a spiegare che il giorno prima che compia 18 anni è pedofilia e il giorno dopo averli compiuti diventa un fatto accettabile perché tanto anche tra Gemma e il sommozzatore c’è la stessa differenza di età e su Canale 5 hanno detto che va bene).

In questo scenario per me davvero raccapricciante e che davvero mi fa perdere la voglia di giocare e ironizzare, menomale che ci ha pensato Armando Incarnato a riportarmi sulla retta via del trash. Io ad Army sto iniziando a voler bene, lo confesso. Cioè, lì dentro sono sempre capaci di fare cose così tremende che alla fine finisci per rivalutare in positivo ciò che fino a ieri ti sembrava il top del peggio.

Rispetto a tutto il resto, vedere Armando Incarnato che, ignorato da tutti per un mese, incapace di infilarsi a dovere nella saga PamEnziful e relegato al seggiolino laterale come l’ultimo dei cavalieri ottantenni ignorati da Maria, ha dovuto inventare una polemica e intavolare una lite basata sul nulla con una tizia che ha sentito al telefono per 3 giorni, mi ha fatto scappare un mezzo sorriso. Tempi duri, Army, tempi duri! Spera che il prossimo anno si apra con una nuova crisi degli Idardi (quotata a zero, peraltro) perché li a buttarti in mezzo sei sempre in tempo!

Nota finale: GRAZIE TINA CIPOLLARI. L’unica che si fa portavoce del pensiero di buona parte del pubblico, l’unica che riesce sempre a strappare un sorriso e a riportare tutto sul piano della leggerezza, l’unica presenza veramente indispensabile per il programma. Tolta lei a questa trasmissione hai tolto tutto. TUTTO.

Video della puntata: Puntata intera Gemma e Nicola: un incontro per chiarirsiMaria: “Nicola non ha mai detto di amare Gemma”Gemma e Nicola dopo la registrazioneGemma: “Fa male sentirsi chiamare nonna”Tina: “Gemma e Nicola dovranno avvicinarsi!”Nicola: “Gemma, non ho bisogno di altre tentazioni”Tina: “Gemma, smettila di fare l’oca giuliva!”Tina come Rose in TitanicMaria: “È una cosa magari non comune, ma non parliamo di normalità!”Nicola: “L’età è una cosa relativa”Gemma: “Ma tu sei innamorata?”Un regalo per GemmaLa canzone scelta da TinaVeronica e Armando: discussione in corso 

COMMENTI