Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 4/05/21

Isa Maggio 4, 2021

Sentite, ma siamo al 4 maggio, ci sono ancora diverse registrazioni arretrate, non è che dopo Samantha Curcio possiamo fare scegliere tipo ORA anche Giacomo Czerny e Massimiliano Mollicone?

Che pesantezza anche i loro troni, mamma mia. Oggi la parte dedicata a Giacomo pareva davvero il muro del pianto: Martina Grado disperata che si è messa nei panni del tronista, ma ora non si può più mettere nei panni del tronista perché deve indossare i suoi stessi panni (@.@), Carolina Ronca che voleva rimanere seduta ma ha scelto di pancia, di stomaco, di intestino crasso ed è dovuta uscire dallo studio a farsi riconcorrere come mai si è visto nella storia del programma (-.-),  Giacomo che mi pare esaurito e sembra sull’orlo di uno smadonnamento in diretta… cioè basta, scegliete e liberateci da ste paturnie, vi prego.

Tra l’altro so già che la scelta di Giacomo sarà l’ennesimo mai ‘na gioia di queste ultime stagioni televisive perché, almeno per quanto visto fino ad ora, mi sembra abbastanza marcata la sua preferenza per Carolina e io, detta tra noi, la Ronca proprio non la reggo. Non che Martina non abbia anche lei dei lati di pesantezza clamorosi, e non che sia la mia corteggiatrice preferita nella storia, ma rispetto a Carolina vince facile perché per me la Ronca è proprio la rappresentazione massima di tutti i cliché uominiedonniani che non sopporto.

Cioè Carolina da piccola invece di guardarsi le Winx si guardava Teresanna, e i risultati si vedono tutti. Infantile, teatrale, con quelle uscite e quelle reazioni che sono proprio scritte nel capitolo 1 del manuale della perfetta corteggiatrice di Uomini e Donne. Proprio la copia di mille riassunti.

Anyway, Giacomino, a un certo punto a casa la fidanzata te la devi portare tu quindi cacchi tuoi, se soltanto gentilmente potresti ridarci la nostra leggerezza e portarti i tuoi macigni a giocare un po’ più in là sarebbe cosa gradita, grazie.

Il processo a inizio puntata a Biagio Di Maro mi fa ridere: tutti sappiamo che a Biagio non frega niente di Sara Zilli, non frega niente di Patrizia e gli importa solo rimanere in studio per andare in giro per il paesello ed essere riconosciuto come Biagiodiuominiedonne. Lo sa Queen Mary, lo sanno gli opinionisti, lo sanno tutti, ma per ora facciamo finta di credere che voglia davvero conoscere soltanto Sara e sia interessato a lei. Non ti adagiare sugli allori, però, Biagiuzzo, perché Queen Mary non è soprannominata la Sanguinaria a caso.

Adesso ha fatto finta di crederti e ti ha lasciato sul seggiolone perché le girava così, quando le girerà al contrario ti rinfaccerà anche quella volta che non hai risposto al primo squillo della redazione a novembre 2020 e ti botolerà in pubblica piazza in mezzo all’acclamazione popolare.

Amodio Curci e Francesca Babini fanno quasi impressione per quanto sono normali. Cioè li dentro la normalità diventa un fatto anormale e quando vediamo due tizi che si frequentano e agiscono da persone che si frequentano siamo scioccati.

Per Amodio era arrivata una signora ma lui non l’ha nemmeno fatta entrare perché la sua attenzione è per Francesca e vuole capire se con lei può nascere una storia seria prima di guardarsi ulteriormente intorno. Che poi è quello che succede alle persone normali: se incontri qualcuno che ti piace tanto, hai voglia di conoscerlo sempre di più e non ti viene proprio il desiderio di vedere altra gente. A Uomini e Donne, però, no. A Uomini e Donne le persone le frequenti a gruppi di 6 col resto di due. E più ne frequenti più non concludi mai un cazzo.

Amodio grazie per esserci, e grazie per ricordarci che la normalità può sopravvivere anche nell’infertile terreno degli Elios.

Video della puntata: Puntata intera Sara: ”Io e Biagio ci siamo riabbracciati…”Maria: ”L’esclusiva a Sara? Biagio fino ad un minuto fa tu avresti tenuto Patrizia…”Sara: ”Biagio se veramente tenessi a me…”Maria: ”Biagio saresti disposto ad uscire oggi con Sara?”Le lacrime di MartinaGiacomo e Carolina: il confrontoMaria: ”Giacomo sei nei guai…” Amodio e Francesca a gonfie vele

COMMENTI