‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono classico del 10/05/19

Isa 10 Maggio, 2019

Trono classico

Ma perché per una volta che mi tocca commentare il trono delle femminucce mi capita una puntata occupata per tre quarti da Angela Nasty? Perchéééééé?

Un trono che non ha alcun senso di esistere perché fondamentalmente Angy era già cotta di Luca Daffrè da ben prima di poggiare le terga sul seggiolone rosso. Se solo gli avesse mandato un messaggio privato su Instagram qualche mese fa si sarebbero accoppiati fuori (magari giusto il tempo di qualche zan zan) e noi tutti ci saremmo risparmiati questo mappazzo di trono inutile.

E mi spiace solo per Alessio Campoli che, tolta l’oggettiva difficoltà a formulare frasi in lingue diverse dal romanesco (oddio, ve la immaginate un’uscita tra lui e KlaudiaKonLaKappa? TeRore!!!), a me sembra un ragazzo gradevolissimo. Sveglio, ironico, con la risposta sempre pronta e con una velocità mentale che mentre lui sta formulando un pensiero i neuroni di molti suoi colleghi (e colleghe) stanno ancora cercando modo di fare contatto.

Mi spiace non tanto perché non sarà la scelta (sticazzy, non essere scelti da Angy potrebbe anche essere considerata una discreta botta di culo) quanto perché per forza di cose si trova parte di un trono il cui finale era già scritto prima ancora che iniziasse e in cui gli tocca ricoprire un ruolo che in fin dei conti è marginale. Angela è troppo piccina per andare oltre la cotta che ha per Luca, troppo giovane per apprezzare qualità di uomo che prescindano dall’estetica e farle prevalere. E non la condanno, eh, perché probabilmente anche io a 19 anni avrei dato priorità ad una fortissima attrazione fisica mentre magari adesso, che di anni ne ho più di trenta, l’estetica diventa solo una delle componenti. e nemmeno la più importante.

Insomma, trono già definito, inutile, banale, scontato e per me noioso da morire. Mi vedo già, in preda alla fibrillazione e all’impazienza in attesa delle anticipazioni della scelta.

Sul fronte Cavaglià, boh, leggo che in giro c’è molta incertezza sulla scelta, Giulia è brava a mischiare le carte e a restare sempre abbastanza ambigua però onestamente io dopo aver visto i baci con Manuel Galiano e il bacio di oggi con Giulio Raselli penso davvero che non ci sia partita.

A parte che in generale Giulia e Manuel non li vedo bene assortiti, né esteticamente (sembrano tipo zia e nipotino) né caratterialmente (Manuel è troppo “mollo”, Giulia se lo mangia, lo digerisce e se lo rimangia a oltranza), ma poi ci sono proprio quegli elementi della chimica e della mimica corporea che secondo me segnano un solco tra lei quando sta con Manuel e lei quando sta con Giulio.

Con Manuel, peraltro, la vedo maggiormente capace di gestire la situazione e di guidarla a suo piacere, con Giulio la trovo più in difficoltà,. Durante quell’esterna nello pecifico, poi, l’ho trovata in grande, grande difficoltà (traslate: per me se lo sarebbe sdraiato lì, sul tavolo, in mezzo al salmone affumicato).

Le segnalazioni sul Galiano per quanto mi riguarda lasciano il tempo che trovano e sinceramente credo più alla sua parola che a quella di Megghi Galo che secondo me sognava soltanto di essere invitata in studio per raccontare la sua versione e invece è stata ignorata come un vegano allo steakhouse. Tipo che persino l’amica dell’amica del parrucchiere dove Natalia Paragoni ha fatto lo shampoo ha avuto tre minuti di spazio in studio e invece Megghi è stata a malapena nominata e un altro po’ la bippavano pure. Che dispiacere.

Anyway, tirando le somme: per me entrambi i corteggiatori sono cotti di Giulia, lei è più razionale e maggiormente capace di nascondere quello che pensa realmente però, nell’insieme, sia vedendo la sintonia fisica sia immaginando una relazione fuori io punto su Giulio. Probabilmente col Raselli non sarebbe una relazione semplice perché i due si scornerebbero tutti i giorni, litigherebbero e si urlerebbero in faccia le peggio cose, però a poco più di vent’anni probabilmente non disdegnerei un rapporto così, magari un po’ burrascoso ma comunque stimolante e non piatto e monocorde. E poi, oh, vogliamo mettere quanto è bello poi fare pace?

Video della puntata: Puntata interaEsterna di Giulia e Manuel –  Tina: “Hai gli occhi da matto”Esterna di Giulia e Giulio Una segnalazione su Manuel Manuel se ne va Esterna di Angela e Fabrizio Ciao Fabrizio!Esterna di Angela e Alessio IEsterna di Angela e Luca Esterna di Angela e Alessio II Il preferito di Angela

COMMENTI