‘Uomini e Donne’, le prime parole di Muriel Bassi dopo aver lasciato la corte di Andrea Zelletta!

Giulia 8 Maggio, 2019

Trono classico - Muriel Bassi


Muriel Bassi, dal principio del trono di Andrea Zelletta, è sempre stata tra le preferite del tronista e sembrava potesse avere buone probabilità di essere la scelta del bel modello. Col suo carattere esuberante e la sua forte personalità era riuscita a catturare l’attenzione di Andrea, con cui era nato un notevole feeling, fatto sia di grandi discussioni ma anche di passionali riappacificazioni. Nelle ultime settimane, tuttavia, qualcosa nel loro rapporto aveva iniziato lentamente ad incrinarsi sotto il peso di dubbi reciproci, sempre più marcati,  fino ad spezzarsi definitivamente nel corso della puntata registrata ieri pomeriggio (QUI per rileggere le anticipazioni).

Muriel, infatti, dopo una lunga ed accesa discussione dove esternava tutto il suo rammarico nel non sentirsi più apprezzata dal tronista ha deciso, complici anche alcuni impegni lavorativi, di abbandonare in via definitiva la corte di Andrea che, dal canto suo, non ha provato a fermare la sua corteggiatrice dall’andarsene, ammettendo di essere, in fin dei conti, più orientato verso le sue antagoniste Natalia Paragoni e Klaudia Poznanska.

Poco fa la Bassi, reduce dall’abbandono a Uomini e Donne, ha voluto condividere i suoi pensieri attraverso un post sul suo profilo Instagram:

Non sono una che entra in punta di piedi, sono quella che sfonda la porta e che quando se ne va la sbatte. Se voglio qualcosa lo ottengo, ma se inizio a pensare che questo qualcosa non mi meriti, lo lascio agli altri. Ho la capacità di dimenticare in un secondo chi non si è guadagnato il mio ricordo. Ferma, decisa, senza paura di prendere posizione e di pagarne le conseguenze.


Instagram - Bassi

Da queste dure parole traspare appieno tutta la ferma convinzione di Muriel riguardo alla decisione presa, tanto che la 21enne si mostra già pronta a lasciarsi alle spalle i ricordi legati alla sua esperienza a Uomini e Donne alla corte di Zelletta.

Cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI