‘Uomini e Donne’ da settembre in onda solo due giorni alla settimana? Ecco la verità

Titta 15 Luglio, 2020

Uomini e Donne studio

È andata in onda circa un mese fa l’ultima puntata della scorsa stagione di Uomini e Donne e già sono tante le voci che si rincorrono sulla prossima, in onda da settembre: pochi giorni dopo la messa in onda dell’ultima puntata a fare il giro del web è stata l’indiscrezione di un possibile nuovo format del programma che prevederebbe una mescolanza di Trono Classico e Trono Over, come abbiamo visto nelle puntata in onda dopo la pausa forzata dovuta all’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus.

Ieri, invece, la pubblicazione del programma del palinsesto di settembre ha allarmato gli affezionati spettatori del dating show di Canale 5:

Palinsesto Mediaset

Nello schema sono segnate le previsioni dei programmi che andranno in onda a partire dalla prossima stagione televisiva e nella fascia pomeridiana si legge che non mancherà il programma storico di Maria De Filippi, ma nei primi tre giorni della settimana è segnato Daydreamer, la serie turca che ha conquistato il pubblico italiano registrando ottimi ascolti, soprattutto considerato che si tratta di un daytime estivo.

Secondo l’interpretazione di numerosi blog, infatti, la nuova programmazione avrebbe previsto la messa in onda nei primi tre giorni della settimana della serie con Can Yaman, rilegando Queen Mary a soli due giorni di trasmissione, scelta che a moltissimi era sembrata inusuale. E qualche ora fa è arrivata la smentita di Giuseppe Candela, giornalista di BlogoTv e Il Fatto Quotidiano sul suo profilo Twitter:

Twitter Candela

Ovviamente la notizia su Uomini e Donne in onda solo due volte a settimana da settembre per far spazio a Daydreamer è una fake news.

E voi cosa ne pensate?

COMMENTI