‘Verissimo’, Giorgia Palmas parla del rapporto tra sua figlia Sofia e Filippo Magnini. E sulle voci di una nuova gravidanza…

Stefania 2 Febbraio, 2019

Verissimo - Giorgia Palmas, Filippo Magnini

Da oltre un anno, Giorgia Palmas e Filippo Magnini sono una delle coppie più apprezzate del mondo dello spettacolo: l’annuncio della nascita del mondo era arrivato in maniera spontanea sulle pagine del settimanale Chi, che è stato il primo a pizzicarli insieme (QUI ve ne abbiamo parlato).

Entrambi uscivano da due relazioni importanti: lui aveva messo un punto al lungo tira e molla con la collega Federica Pellegrini, mentre l’ex velina di Striscia La Notizia era legata al biker Vittorio Brumotti. In questo tempo, si sono mostrati sin dall’inizio molto complici e affiatati, tanto da aver più volte raccontato di avere intenzioni serie (QUI e QUI i post).

Oggi saranno ospiti a Verissimo per la prima intervista televisiva di coppia, dove la Palmas ha confermato la loro forte intesa e la voglia di progettare il futuro insieme.

Siamo molto contenti, va molto bene tra di noi. Quando qualcosa è bello mi piace anche condividerli. Di progetti ne abbiamo tanti e tra questi potrebbe esserci anche quello del matrimonio. Siamo due persone molto attaccate alla famiglia che finalmente si sono trovate e diciamo che in futuro potrebbe esserci la realizzazione di questo sogno. Ci siamo trovati. In una delle prime cene mi ha portato un omaggio floreale doppio, uno per me e uno per Sofia, che ancora non conosceva. E’ stato delicato nell’avvicinamento. Gliel’ho presentata dopo qualche mese. Lei di solito è molto timida, ma con lui ha avuto subito feeling.

Se la donna parla utilizzando il condizionale, il 36enne marchigiano spazza via ogni dubbio, perché è certo di aver finalmente trovato l’amore della sua vita.

Dopo tante vasche l’ho trovata. Lei usa il condizionale ‘potrebbe’, invece io dico che un matrimonio ci sarà sicuramente. Non ho ancora fatto la proposta ma sono convinto che prima o poi sposerò Giorgia.

La conferma dell’importanza del suo sentimento è arrivata in un periodo delicato, che ha scosso l’ex nuotatore, al quale è stata notificata una squalifica di 4 anni per un presunto caso di doping. Magnini si è sempre fatto portavoce della battaglia contro l’utilizzo di sostanze nel mondo dello sport e non è stato facile per lui gestire un’accusa di questo calibro, dal quale si dissocia completamente. Per fortuna, a lottare al suo fianco c’è Giorgia, come ha rivelato con commozione a Silvia Toffanin.

Non è una squalifica, ma un’inibizione. Nemmeno per doping, visto che non sono mai risultato positivo a nulla. Non esiste al mondo un caso come il mio, sarebbe anche questo un record perché è una cosa veramente particolare. In pratica, loro pensano che io abbia fatto una cosa che in realtà non ho fatto: è un processo alle intenzioni che non ci sono mai state. È una vicenda molto strana, la giustizia ordinaria mi ha scagionato totalmente, in termini sportivi, invece, ci vuole più tempo ma io sono molto fiducioso. Mi hanno inibito per 4 anni senza aver mai avuto controlli positivi, mentre ci sono atleti che hanno avuto controlli positivi a cui hanno dato una squalifica minore della mia: per la giustizia sportiva commettere un reato è meno grave che pensarlo. Giorgia mi ha aiutato tantissimo in quei mesi e anche lei è rimasta allibita dell’accusa. Ci penso ogni giorno, anche perché non conosco ancora i motivi, ma penso anche che sono nato sotto una stella che mi porta a sopportare i fardelli perché ho le spalle grosse. Per me le cose importanti sono altre. Per me conta il fatto che la sera quando vado a dare a dare la buona notte a Sofia mi dice ‘ti voglio bene’. Confido nella giustizia. Dopo 27 anni di nuoto, è strano che appena smetto devo subire questo.

Nelle ultime settimane si è rincorso il rumors di una nuova gravidanza per la Palmas (si tratterebbe della seconda, visto è che già mamma di Sofia, nata nel 2008 dall’unione con l’ex calciatore Davide Bombardini), prontamente smentito nel salotto pomeridiano di Canale 5 dalla diretta interessata.

La famiglia l’abbiamo allargata davvero con Sansone, il nostro cucciolo peloso. Un figlio è un miracolo della vita ed è la cosa più bella del mondo. Sono innamorata pazza di Sofia e l’argomento figli è talmente bello e importante che va preso con la giusta delicatezza. Ma se dovesse succedere sarebbe bellissimo.

Dello stesso avviso è anche il campione olimpionico, che avverte un forte desiderio di paternità.

Lei non è solo una ragazza, è una mamma. Ha un istinto materno innato. Per me il fatto che fosse già mamma era un valore aggiunto. Per me conoscere Sofia era importantissimo. E’ stato amore a prima vista. Voglio diventare genitore con Giorgia. È lei che mi fa sentire questa voglia di avere una famiglia insieme, anche se noi siamo già una famiglia.

L’occasione della loro presenza è data da un evento dolcissimo, il 37esimo compleanno di Filippo, omaggiato da un servizio accompagnato dalla voce della sua dolce metà (QUI il video).

QUI, QUI e QUI il video.

E voi cosa ne pensate? Vi piacciono insieme?

COMMENTI