Verissimo, Ida Platano parla dell’amore per Alessandro Vicinanza: “Ero appesantita dalla mia storia passata, lui mi regala leggerezza!

L’ex cavaliere di Uomini e Donne ha svelato cos’è che l’ha fatto innamorare di Ida. E a proposito di litigi e gelosie…

Giusy Dicembre 4, 2022

Ospiti nello studio di Verissimo, Ida Platano e Alessandro Vicinanza. La coppia nata nello studio di Uomini e Donne si è raccontata nel salotto di Silvia Toffanin.

Le emozioni di Ida Platano:

Io sentivo che più andavo avanti più sentivo delle sensazioni più forti. Anche se nella prima fase già le sentivo poi sono successe delle cose e nel frattempo che uscivo con lui continuavano ancora di più queste sensazioni, dove sentivo la mancanza. Lui era venuto su a trovarmi e dopo poche ore sono andata da lui a Salerno. Lo stesso giorno ho preso l’aereo e sono andata da lui talmente tanto mi mancava. La scelta è stata proprio veloce.

Il racconto di Alessandro Vicinanza:

Io sono sceso per lei. Quando l’ho vista già da casa mi attraeva molto, mi piaceva molto. Non mi vergogno di dirlo da uomo, ho avuto paura in quel frangente. Erano dei tempi molto ristretti, non ero pronto. Però quando ce l’avevo di fronte bastava che rideva, sorrideva, ed ero già preso. Eravamo presi entrambi. Fare un passo indietro non è che è stato tanto facile. Ho continuato l’esperienza a Uomini e Donne però la tenevo sempre di fronte. Tenendola di fronte avevo sempre la sicurezza che stava lì, indipendentemente da chi ci fosse nei successivi momenti. In estate non l’ho vista e ho sentito un po’ di mancanza. Ho cercato un minimo di contatto, la seguivo un po’ sui social. A settembre non ho lasciato perdere l’occasione. Quando ha chiuso determinate cose mi sono fatto subito avanti.

Ida Platano ha poi aggiunto:

Lui mi ha cercato durante l’estate, mi mandava dei messaggi, mi aveva sognata. Ero nei suoi ricordi giornalieri. A un certo punto gli ho detto “guarda non so cosa vuoi da me, io voglio stare tranquilla, da sola.

L’ex dama ha parlato di Riccardo Guarnieri:

Non rinnego nulla. Quando è rientrato le sensazioni che avevo non erano ancora passate del tutto, quindi mi do ancora quella possibilità. Cerchiamo di darci quella possibilità però le cose non sono andate. Secondo me caratterialmente non ci siamo trovati. È stata una storia molto travagliata, io quell’amore l’ho vissuto talmente tanto, immenso e tanto forte.  Oggi ti posso dire è passato, però è stato bellissimo viverlo nel bene e nel male.

È’ stata una storia molto forte. Tutti i sentimenti che ho dichiarato a maggio e in tutti i quattro anni non erano finti, erano tutti veri. La vita va avanti, ho cambiato pagina, il mio presente è Alessandro. Ti dico che in quel momento per me è sparito tutto lo studio. C’era solo lui, c’è solo lui. Mi sono guardata la scelta tre volte, dove da casa mi sono emozionata. In quel momento ero talmente sicura di questa scelta che non ho visto più nessuno, c’era solo lui. Le facce le ho viste da casa. Di Riccardo e di alcune persone.

L’ex cavaliere si è espresso su Roberta Di Padua:

Non posso paragonare la frequentazione che ho avuto con Roberta con la storia di Ida e Riccardo. Non rinnego una bella frequentazione, una bella conoscenza che abbiamo avuto, però mi limito a quello. Sono stati pochi giorni, nemmeno un mese, non ero pronto a uscire con lei, avrei fatto un torto prima a me stesso e poi a lei. A me stesso perché anche se uscivo con lei, la mia testa e il mio cuore stavano da tutt’altra parte. Lei un po’ questa cosa la notava. Avremmo fatto secondo me un buco nell’acqua. Non c’era futuro.

Ida Platano ha raccontato com’è andato il loro primo appuntamento:

È stata una cosa unica. La prima volta che siamo usciti mi ha portato in questo ristorante bellissimo dove mi ha fatto ridere. Continuavamo a ridere, a scherzare. Lui ha questa cosa, che mi tiene spensierata. Io ero da tanto tempo che non ero leggera. Non ero spensierata. Appesantita da una storia che mi teneva sempre un po’ così. Quindi la prima uscita è stata leggera, sai di quelle che dici “ah ci voleva”. Da ragazzina. Non è una persona pesante, quindi riesce a far cambiare al meglio tutte le cose che succedono.

Ha sempre questo carattere frizzantino, pieno di iniziative, non mi annoio, mi aiuta anche a tenere la vita un po’ leggera, visto che la vita è già pesante. Non mi fa neanche arrabbiare, fino a ora non abbiamo mai litigato. Io sono  gelosa se mi dà motivo di esserlo. Alcune situazioni sono successe, quindi è normale che mi scatti la gelosia.

Anche Alessandro ha ammesso di essere geloso:

Siamo un po’ gelosi l’uno dell’altro, questo va detto. Mi sento preso, mi sento innamorato e poi divento gelosissimo. Lei ha una cosa imprescindibile che è difficile da trovare nelle persone. Ti mette a tuo agio, è diretta, è genuina, quando sto con lei non ho limiti. Mi sento sempre bene. Il suo sorriso, i suoi occhi sono stati dal primo momento una calamita a cui non ho potuto fare a meno.

COMMENTI