Vito Mancini diventa un attore teatrale: l’ex gieffino nel cast di ‘Dignità Autonome di Prostituzione’

Isa 15 Febbraio, 2014

Vito Mancini

Vito Mancini, ex concorrente della dodicesima edizione di Grande Fratello, diventa un attore teatrale. L’ex gieffino dopo l’esperienza nel reality di Canale 5 ha seriamente iniziato a studiare recitazione e per lui è finalmente arrivata la prima importante occasione lavorativa dal momento che è entrato nel cast dell’opera teatrale Dignità Autonome di Prostituzione. Ecco cosa ci racconta Felicity, l’admin della fanpage dedicata a lui ed alla fidanzata Sabrina Mbarek, che ha anche avuto modo di assistere allo spettacolo:

Vito sta pian piano costruendo la sua carriera d’attore. Dal 23 Gennaio al 9 Febbraio è stato impegnato al teatro Bellini di Napoli, fa parte del cast di ‘Dignità Autonome di Prostituzione’, uno spettacolo ideato da Luciano Melchionna, che viene proposto nei teatri dal 2007, e che ogni anno si rinnova un po’ nel cast e nei contenuti. E’ uno spettacolo coinvolgente e molto variegato, e sicuramenteoriginale nella sua idea di fondo. In pratica gli attori fanno tutti parte di un “bordello” e ne sono i “prostituti”, mentre gli spettatori sono i clienti, che scelgono il prostituto/la prostituta di cui vogliono vedere la performance, che altro non è che un monologo dell’attore di turno. Anche Vito ha il suo monologo: interpreta la parte di un egocentrico montato e pieno di sé, chiamato L’Io Io Io, che si attornia di cose inutili solo per esibire la sua ricchezza, ma che in realtà rivela una grossa insicurezza e solitudine. Io ho visto la sua performance e devo dire che è molto credibile! E anche lo spettacolo in generale merita, e lo consiglio a tutti.. Ha riscosso molto successo di pubblico e diverse date sono andate sold out!  Prossimamente saranno al Teatro Paisiello di Lecce, dal 23 al 27 aprile, per conoscere ulteriori tappe bisogna invece attendere. Un bacio, Felicity

E qui qualche scatto di Vito realizzato dal fotografo Luca Brunetti che lo ha immortalato in vesti normali e in abiti di scena. Trovate tutti gli altri scatti nella pagina Facebook di Luca Brunetti alla quale potete accedere cliccando QUI.

COMMENTI