‘Gf Vip 3’, arriva la risposta di Pierluigi Gollini all’accusa di aver tradito la fidanzata Giulia Provvedi: ecco le sue parole

Di Ludovica - 22 novembre 2018 15:11:06

Pierluigi Gollini e Giulia Provvedi - Denianira Marzano

Ha deciso di parlare Pierluigi Gollini, fidanzato di Giulia Provvedi, concorrente della terza edizione del Grande Fratello Vip. Il giovane portiere dell’Atalanta, infatti, è da qualche giorno al centro del gossip perché, stando alle rivelazioni rese note dalla pungente  influencer Deianira Marzano, avrebbe tradito la sua ragazza durante una serata in discoteca.

La bionda del duo de Le Donatella è stata ovviamente informata della notizia durante la puntata di lunedì sera e, com’era ovvio aspettarsi, da quel momento è apparsa molto turbata e ansiosa di sapere quale sia la verità. Pierluigi, dal canto suo, aveva scelto di rispondere alle accuse della Marzano con una semplice Instagram Stories (ve ne avevamo parlato QUI). Il ragazzo, però, ha oggi deciso di dire una volta per tutte le sua e, per farlo, si è affidato alle pagine del settimanale Spy. In un’intervista che troverete nel numero in edicola da venerdì, il 23enne ha chiarito:

Io gioco a calcio, gli altri coi sentimenti delle persone. Non voglio rincorrere il caos mediatico e rischiare di aumentare la popolarità di chi cerca pubblicità: dico solo che non ho mai tradito la mia fidanzata Giulia Provvedi e che ho la coscienza pulita.

Gollini ha poi concluso:

C’è solo una persona che devo guardare in faccia e a cui devo parlare: è la mia fidanzata. Lo farò senza problemi e con molta serenità, perché la amo. Non andrò al Grande Fratello Vip, né da nessuna parte. Smuovere il vento di chi racconta fatti inventati sulla mia vita è un errore che non voglio commettere. Io sono un professionista. La mia vita privata la curo tra le mura di casa e lo dico con sincerità: ho la coscienza pulita.

Intanto, in attesa di ulteriori risvolti, stasera Giulia avrà la possibilità di incontrare Deianira la quale racconterà di quella famosa notte di cui sostiene essere testimone.

Voi che ne pensate? Credete alle parole di Pierluigi?