Rudy Zerbi interviene sulla querelle con Mario Serpa e Teresa Cilia: “Lavoro nella redazione di ‘Uomini e Donne’ da quasi dieci anni e…”

Di Stefania - 16 agosto 2019 15:08:13

Rudy Zerbi - Mario Serpa - Teresa Cilia

Da quando l’ex corteggiatore Mario Serpa si è scagliato contro Raffaella Mennoia, a causa di Claudio Sona, primo tronista gay del format, sul quale, dopo averlo scelto due anni fa, sono ricadute piogge di critiche per aver intrattenuto una relazione segreta con il suo ex Juan Sierra durante l’esperienza televisiva. Secondo l’ex commesso romano, la redazione di Uomini e Donne ha tutelato Sona, riservandogli un trattamento di favore (QUI e QUI i loro scontri infuocati).

La questione ha dato il via all’ex tronista Teresa Cilia, che, in linea con il pensiero di Mario, ha espresso dei commenti negativi nei confronti di Raffaella, verso la quale ha perso qualsiasi forma di stima negli ultimi anni. Tra le due donne sono iniziati molteplici scambi di frecciatine a distanza, che hanno infiammato il web nell’ultima settimana. La Cilia è stanca di tenere il silenzio e promette che molto presto dirà cosa è andato storto nel rapporto con l’autrice, la quale, dal suo canto, sta valutando di querelarla (QUI e QUI tutti i dettagli).

In soccorso della 45enne sono giunti i messaggi di alcuni degli ex partecipanti del Trono Classico, come Lorenzo Riccardi e Giulia De Lellis (QUI le loro parole), e degli altri membri dello staff del programma di Canale 5 (QUI il comunicato dei suoi colleghi).

Dopo di loro, un altro volto noto delle trasmissioni di Maria De Filippi ha deciso di intervenire a tutela del gruppo di lavoro di cui è parte ormai da quasi dieci anni. Stiamo parlando di Rudy Zerbi, professore della scuola di Amici di Maria De Filippi e giudice di Tu si que vales, insieme alla moglie di Maurizio Costanzo, Teo Mammucari e Gerry Scotti.

Il 50enne di Lodi ha pubblicato un messaggio sul suo profilo Instagram, in cui ci tiene a dire la sua opinione sulle recenti polemiche, che invita ad ignorare.

Instagram - Zerbi

E voi da che parte state?