‘Amici 17’, Daniele Rommelli commenta la sua esperienza televisiva: “Lauren Celentano per me è stata fondamentale. Riccardo Marcuzzo? L’ho trovato fuori luogo!”

Ludovica 25 Aprile, 2018

Daniele Rommelli - Lauren Celentano - Riccardo Marcuzzo

Daniele Rommelli è stato l’eliminato della seconda puntata del serale di Amici. Il ballerino, fortemente voluto e apprezzato dalla coreografa Veronica Peparini, è stato al centro delle polemiche per aver richiesto e ottenuto alla produzione del programma un cambio di squadra per amore di Lauren Celentano, la ballerina che ha incontrato durante il percorso nel programma e con la quale ha iniziato una relazione  sentimentale (ve ne abbiamo parlato QUI).

Daniele è stato intervistato da Comingsoon.it e ha raccontato come ha vissuto questi mesi nella scuola più ambita d’Italia:

Amici è stata una bellissima esperienza che mi ha fatto crescere sia a livello personale che artistico. Mi ha lasciato tantissime emozioni. Mi sono divertito molto nella scuola e ho conosciuto tante belle persone.

A proposito dei bei rapporti stretti durante questo periodo, quello con Lauren è sicuramente rimasto nel cuore del ballerino:

Lauren mi ha aiutato tanto, il suo sostegno per me è stato fondamentale. La vicinanza di una persona, a prescindere dal ruolo che ricopre, aiuta molto e in questo programma, dove ci sono molti momenti difficili, è importante avere qualcuno accanto. Spero di essere stato anche io di aiuto per lei. Diciamo che Lauren è una persona molto importante nella mia vita. Non voglio però sbilanciarmi finché lei non uscirà da Amici.

Il Rommelli, durante la puntata del pomeridiano che ha decretato la composizione della Squadra Bianca e della Squadra Blu, è scoppiato a piangere alla notizia di essere stato separato dalla sua dolce metà. Questo gesto ha profondamente irritato un ex allievo della scuola di Canale 5, Riccardo Marcuzzo, il quale sull’argomento è intervenuto a mezzo social (ve ne abbiamo parlato QUI). Sul punto ha voluto dire la sua anche Daniele:

Lui mi ha criticato ma essendo stato un ex allievo avrebbe dovuto capire la mia difficoltà. L’ho trovato fuori luogo. Penso che ognuno abbia il proprio modo di reagire e di esternare i sentimenti. Il pianto è un’emozione. Io in quel momento ho provato quell’emozione e l’ho esternata. So inoltre che non è stato proprio tenero. Rispondo solo dicendo che le situazioni bisogna viverle, lui magari non ha trovato un legame così forte dentro la scuola però sicuramente conosce la pressione alla quale siamo sottoposti nel programma. Io ci tenevo a stare in squadra con Lauren. Ho reagito male ma non penso di avere nessuna colpa.

Sulla sua eliminazione, il ballerino ha così commentato:

Diciamo che speravo di riuscire prima a smentire le critiche ricevute. Mi sono arrabbiato anche per questo. All’interno della scuola la preparazione è tanta e fa veramente male non poter dimostrare chi sei e quanto vali. Purtroppo è andata così, fa parte del gioco anche l’eliminazione. D’altronde non possono vincere tutti.

Sulle critiche mosse dal pubblico sul nuovo meccanismo del serale invece:

Non è sbagliato come meccanismo, è vero il potere è nelle mani dei professori ma è giusto così. Io penso che se una persona è brava ed è capace a gestire questo tipo di situazione alla fine riesce ad emergere lo stesso. Nel mio caso, anche se per poco, sono comunque riuscito a dimostrare quanto valgo. È comunque un sistema che fa parte del gioco e quindi va accettato.

Infine, alla domanda su quale vorrebbe sia il vincitore di questa edizione di Amici, la risposta è arrivata senza indugio:

Lauren (ride ndr), tifo però anche per Matteo.

Che ne pensate delle sue prime parole dopo la partecipazione al talent?

COMMENTI