‘Amici 18’, eliminato Gianmarco Galati, seconda chance per Marco Alimenti. Provocazione di Rudy Zerbi e…tutti gli allievi finiscono in sfida!

Giulia 26 Gennaio, 2019

Amici 18


L’ultima settimana all’interno della scuola di Amici è stata caratterizzata dalla protesta #fammistudiare, messa in atto dagli studenti a seguito della decisione del professore di ballo Timor Steffens, di eliminare il ballerino Marco Alimenti, dopo alcune settimane in cui l’insegnante si era addirittura rifiutato di far lezione all’allievo, non considerato sufficientemente talentuoso (QUI, QUI, e QUI dove ve ne avevamo parlato).

Anche nella puntata appena andata in onda, come era prevedibile, si è parlato molto dallo sciopero indetto dai ragazzi di questa 18esima edizione del talent show, che hanno fatto il loro ingresso in studio senza la divisa di Amici, con indosso delle t-shirt bianche ricoperte dagli hashtag della loro protesta, esibendosi sulle note della celebre canzone dei Pink Floyd, Another Brick In The Wall. Uniche eccezioni Tish e Rafael Quenedit, che negli ultimi giorni hanno scelto di fare marcia indietro e di non aderire più allo sciopero, per rispetto nei confronti della maglia che indossano e della straordinaria opportunità che rappresenta per loro (QUI il post a riguardo).

Dopo una settimana d’attesa è finalmente arrivato il momento, per Marco, di esibirsi davanti a Timor nel tentativo di mostrare all’insegnante i suoi progressi dopo alcuni giorni di lezione assieme al coreografo Daniele Baldi. Il coreografo statunitense, tuttavia, pur avendo notato qualche leggero miglioramento, ha reputato la crescita dell’allievo non ancora sufficiente e non ha voluto scostarsi dalla sua posizione, sottolineando che quella che stanno frequentando non è una scuola normale ma una scuola ambita da milioni di giovani di talento e a cui solo i migliori avrebbero il diritto di poter accedere. Dopo una lunga discussione in cui si sono snocciolate le varie posizioni di professori e allievi, è stato trovato un compromesso approvato da tutti: Marco la prossima settimana affronterà una sfida su una coreografia che gli sarà assegnata e insegnata proprio da Steffens.

Il tanto contestato professore, nel frattempo, ha continuato i casting alla ricerca di un ballerino che possa rappresentarlo, e sembra averlo trovato in Valentina che fa ufficialmente il suo ingresso tra i banchi di Amici.

E’ poi la volta della sfida di latino-americano tra Gianmarco Galati e Samuel, fortemente voluta sempre da Timor, e vinta proprio dallo sfidante.

Solo a questo punto è potuta iniziare la consueta sfida a squadre tra Sparta e Atene, i primi a scontrarsi sono stati Alvis e Alberto Urso dando sfoggio ognuno delle proprie qualità, seppur diametralmente opposte. Ad avere la meglio è stato il cantante pop-lirico di Sparta. Il secondo punto in gioco se lo sono contesi Giordana Angi e Jefeo, ed è l’intensa cantautrice a conquistarlo, portando le due squadre in una situazione di parimerito. Mowgly e Vincenzo Di Primo, infine, sfidano Rafael e i professori, consegnando il punto ai primi, decretano l’ennesima vittoria di Sparta, condannando alla sfida proprio quest’ultimo ballerino, che riesce comunque ad uscire vittorioso dalla sfida contro Armida.

Nella seconda sfida a squadre Atene è riuscita a conquistare il primo punto grazie alla vittoria di Miguel Chavez contro Samuel in una gara di improvvisazione, ma Sparta tiene il passo con la vittoria di Tish contro Ahlana, e si aggiudica la sfida grazie al punto di Vincenzo contro la nuova entrata Valentina.

Sfida immediata proposta per Alvis ma tutti gli allievi, sollecitati da Rudy Zerbi, hanno deciso, per solidarietà e coerenza rispetto alle polemiche sollevate in settimana, di mettersi in sfida.

Nel corso della prossima settimana vedremo chi riuscirà a superare le sfida indenne e a chi toccherà abbandonare la scuola.

Voi state seguendo questa edizione di Amici? Chi sono i vostri preferiti?

 

COMMENTI