‘Amici 19’ è già nella bufera: web in rivolta contro il rapper Skioffi per via delle (tremende) frasi contenute nei testi delle sue canzoni

16 Novembre, 2019 di Martina

Skioffi

Neanche il tempo di iniziare che per la diciannovesima edizione di Amici di Maria De Filippi è già scoppiato il caos!

Durante la prima puntata del longevo talent show di Canale 5 – andata in onda questo pomeriggio –  abbiamo, infatti, conosciuto i nuovi allievi della scuola più spiata d’Italia, alcuni dei quali non sono nuovi al mondo della musica e della tv (QUI l’articolo con tutti i loro nomi).

A destare maggiormente l’attenzione e anche lo stupore del popolo del web è stato però il rapper Skioffi, verso il quale Rudy Zerbi ha deciso di sospendere il suo giudizio aggiungendo che il ragazzo ha delle capacità di scrittura davvero notevoli che vuoe valutare meglio nei prossimi giorni. E pensare che sono stati proprio dei testi scritti dal ragazzo in passato a condannarlo invece del tutto sul web!

In rete sono, infatti, iniziati a circolare dei suoi vecchi brani, che riportano delle frasi molto forti come “Le tolgo il fondotinta con la forza dei miei schiaffi” oppure “Non parlare brutta cag*a”,  e ancora  “La collana che costava troppo, adesso dimmi che mi ami, visto che l’ho presa e te la sto stringendo al collo”. Parole decisamente pesanti, ed estremamente e indiscutibilmente violente, che non sono state per niente apprezzato dal popolo del web, e in particolare da quello di Twitter, che sta già chiedendo a gran voce l’espulsione del cantante dalla scuola.

La produzione del talent show accoglierà la richiesta del pubblico? Voi cosa ne pensate?

 

TAGS