Amici 20, è caos tra Martina Miliddi e Alessandro Cavallo: ecco cos’è successo!

La ballerina contro il compagno d’avventura: “Ma tu credi davvero di essere più versatile di me?”

Dalia Marzo 10, 2021

Martina Miliddi e Alessandro Cavallo

Giornata di fuoco per i ballerini di Amici 20. Gli allievi della scuola sono ad un passo dall’accesso al serale e la maestra Alessandra Celentano ha deciso di metterli alla prova, in particolare Martina Miliddi e Alessandro Cavallo.

In particolare, nel daytime quotidiano in onda su Canale 5, è stata mostrata la convocazione della maestra per Rosa Di Grazia, Tommaso Stanzani, Serena, Alessandro Cavallo e Martina Miliddi. Proprio quest’ultima è finita al centro delle polemiche.

Sin dal suo ingresso nella scuola, la Celentano non l’ha mai reputata una buona ballerina e per questo, ad un passo dal serale, vuole che siano gli altri ballerini a giudicarla. Dopo averla fatta esibire davanti a loro, la Celentano ha quindi chiesto un parere di Alessandro:

Alessandro abbi il coraggio di dire quello che pensi. Sei un ragazzo molto intelligente e sai cosa significa essere un bravo ballerino, perché tu hai studiato per esserlo e hai fatto tutto il percorso che dovevi fare. E sai che chi ha studiato, sa anche giudicare perché se vai ad uno spettacolo e vedi una ballerina che non sta in piedi, non dici “Forse non stava bene“, ma dici che è caduta dalla piroetta, è chiusa,  è storta… Io voglio dei pareri sinceri.

Alessandro ha quindi così soddisfatto la curiosità della maestra:

Per me stare qua dentro è importantissimo, soprattutto dopo quello che mi è successo, e ancora di più arrivare al serale. Ci sono 4 posti? Penso di meritare di più il serale io di Martina, assolutamente.

La Celentano ha poi voluto sentire il parere anche di Tommaso che però non si è espresso in maniera molto netta. È poi intervenuta anche Rosa, sostenendo che fare un paragone tra Tommaso e Martina non fosse appropriato in quanto si tratta di due fisici diversi. A quel punto la discussione si è accesa, con Alessandra che sosteneva di volere un paragone sulle doti e Rosa che le rispondeva che nonostante lei non abbia grandi doti, riuscirà a fare la ballerina.

Questa sera, poi, nel daytime di Italia 1 è stata mostrata la discussione che si è trasferita in casetta dove i ragazzi hanno attaccato Alessandro. In primis Martina:

Io non sopporto la gente così. Ha fatto il parac*lo, ha risposto così solo perché c’era la Celentano davanti. Ma si crede così versatile come gli dicono? Eh si certo, perché ha fatto latino… Ma come può paragonare Alessandro a me? Non ci può paragonare, lui non fa quello che faccio io. Io faccio i musical.

Durante lo sfogo, Martina si confidava con Rosa che le dava man forte. In cucina invece Alessandro ha capito la situazione e si è giustificato:

Ma scusate ma io dovevo fare una scelta. Se mi chiedono “Chi vuoi che arrivi al serale tra te e Martina?“, io dico “Io“, mi dispiace. La maestra mi ha messo davanti a un bivio. Poi io lo so che nel suo lei è migliore di me però io magari sono più versatile.

Tommaso però l’ha accusato di esser stato parac*lo quando ha sottolineato che per lui questa sarebbe una rivincita, mentre avrebbe dovuto dire chiaramente che lui crede di essere più versatile e perciò merita la maglia.

La discussione è continuata ad oltranza, con Stanzani che lo accusava di aver sminuito Martina in quanto impaurito dal fatto che possa non accedere al serale. Alessandro è rimasto molto male per queste accuse:

No Tommy mi fai rimanere molto male. Io non ho denigrato nessuno, ho parlato di me stesso. Non ho detto che Martina non è versatile, ma che io sono più versatile. Ho detto semplicemente che ci tengo per questa è la mia ca**o di seconda opportunità! Io sono sempre stato zitto in tutti i momenti, però ca**o se devo rischiare il mio c*lo, dpo tutto il percorso che ho fatto anche fuori da qui, io penso che la merito quella maglia!

I toni si sono molto alzati, con Martina, Rosa e Tommaso che accusavano Alessandro di essere parac*lo. In particolare Martina ha così chiuso la questione: “Ma tu veramente pensi di essere più versatile di me? Ma dove?“.

COMMENTI