Amici 21, pioggia di punizioni sui ragazzi, scoppia il caos in casetta: ecco cosa è successo

Nervi tesi tra gli allievi dopo i provvedimenti disciplinari dei prof

Linda Dicembre 7, 2021

All’interno della classe di Amici 21 sono arrivati importanti provvedimenti disciplinari per gli allievi. Per l’ennesima volta infatti, i ragazzi hanno trascurato l’ordine e la pulizia delle stanze.

La padrona di casa, Maria de Filippi, gli ha anche voluto dare una lezione. Ha invitto in studio un giovane musicista, Federico, che vive nel quartiere Torre Angela di Roma. Il giovane fa il postino da un mese, per lui è un hobby però perché considera la sua principale occupazione la musica. Tuttavia non avendo disponibilità economiche per studiare e produrre le sue canzoni, deve lavorare. Si alza presto la mattina e consegna pacchi per la città prima di tornare a casa e dedicarsi alla musica.

Di fronte a questo esempio tutti sono stati più volte richiamati, Rudy Zerbi in particolare si è soffermato su LDA rifilandogli una punizione degna di nota.

Il figlio di Gigi D’Alessio però, aveva ammesso di non essere il principale colpevole, puntando il dito contro Albe.

Sei tu l’unico responsabile di questo casino Albe. LDA dice che non è roba sua, Alex uguale. E’ tutta roba tua quella?” ha tuonato Anna Pettinelli.

Ho sbagliato alla grande qua, non ho proprio nulla da dire. Chiedo scusa ai miei compagni e alla produzione.” ha replicato il giovane. Secondo la Pettinelli la punizione giusta per lui è quella di occuparsi delle pulizie integrali di tutta la casetta per tutta la settimana.

La Peparini ha voluto sentire Dario, che ha ammesso: “Davvero tutte le mattine rifaccio il letto e pulisco la mia parte di stanza. In tutto il video non c’è niente di mio. Magari ho sbagliato a non dire niente agli altri. Io personalmente ho sempre tenuto tutto in ordine.” Al ché la Peparini lo ha solo invitato ad essere ancora più collaborativo.

Mattia ha preso coraggio provando a difendersi:

Parlo sinceramente con tutta l’umiltà del mondo. I giubbotti sono appoggiati lì perché si è rotto “l’appendino” che avevamo sulla porta. Che può essere anche sbagliato ok. Poi c’è una valigia, che la valigia che ho lasciato lì aperta. però che venga preso solo questo di questa settimana…

Ma Raimondo Todaro ha perso le staffe invitandolo a stare in silenzio piuttosto che fare brutta figura:

Io penso che se la produzione ci fa vedere questo filmato non saranno immagini che riguardano trenta secondi di quando Christian si è messo un attimo a letto. Se ci hanno fatto vedere questo video vuol dire che è un’abitudine. Immagino. Non una circostanza di tre minuti. Noi abbiamo visto tutte le stanze. Quella più schifosa è la vostra. Poi non è una giustificazione intelligente. La mia fa schifo quella degli altri fa schifo quanto la mia e allora sta a posto. Ma che cosa cavolo te e frega. Guarda la tua. Sei poco furbo. Su certe cose dovete avere l’intelligenza di stare zitti. A volte meglio fare come Albe che non sapeva cosa dire. Stai facendo passare che la produzione ce l’ha con Mattia e con Christian. Ogni tanto zitti che fate più bella figura.

Trovando la furia della professoressa Alessandra Celentano:

Mattia stai contestando la cosa dicendo che hanno preso due immagini del cavolo per far vedere. Mattia ma tu ce l’hai sta roba eh? Cosa vuol dire? Di solito non è così e sono giusto due immagini? tu non lo devi neanche dire. E’ come se dicessi che la produzione ha preso queste due immagini e basta e tac ecco il filmato.

QUI, per la clip integrale dei provvedimenti disciplinari.

Una volta tornate in casetta Nicol e Rea si sono scontrate sull’argomento, colpevolizzandosi a vicenda. Secondo LDA invece è stato più un provvedimento disciplinare che riguarda il carattere che l’ordine di per sé. Secondo il figlio di Gigi D’Alessio, avrebbe dovuto avere più autorità e richiamare Albe per il suo eccessivo disordine. Si è detto umiliato e dispiaciuto per quanto emerso sulla sua persona. Ma soprattutto scocciato di dover pulire le cose degli altri per una settimana.

Secondo Serena Carella, Albe è una persona abbastanza ordinata. Ma il diretto interessato si è innervosito soprattutto perché avrebbe voluto trovare il coraggio di farsi avanti prima che lo facesse LDA. I suoi compagni lo hanno accusato infatti di non essere stato abbastanza coraggioso.

Christian invece una volta tornato in casetta ha dato del “parac*lo” a Dario, che si era difeso davanti ai professori. Anche Mattia ha spalleggiato il ballerino: “Ma quando mai hai pulito? Hai mai scopato a terra?”

COMMENTI