‘Ballando con le Stelle 15’, Gilles Rocca svela come ha festeggiato la vittoria e rivolge un dolce pensiero alla ballerina Lucrezia Lando

Dalia Novembre 23, 2020

Storie Italiane

Il trionfo di Gilles Rocca a Ballando con le Stelle non è stato inaspettato, ma sicuramente emozionante. Giovane calciatore della Lazio, Gilles ha poi dovuto interrompere la promettente carriera a causa di un infortunio. Oggi, Gilles lavora come attore e regista, ma soprattutto nell’impresa di famiglia, che si occupa di strumenti musicali.

Ospite da Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, Rocca ha così commentato la vittoria del dancing show insieme a Lucrezia Lando:

Ho festeggiato la vittoria da solo, a casa da solo. La festa di fine anno purtroppo non s’è potuta fare, sono stato a casa e mi sono rivisto la puntata. Mi sono risvegliato dal sogno ad occhi aperti, è stato un sabato sera inaspettato.

Gilles è oggi soddisfatto della sua vittoria, soprattutto per aver reso orgogliosa sua madre: “Mia mamma è felice, molto orgogliosa, io sono felice perché vedo lei felicissima, molto soddisfatta“.

Gilles ha poi voluto dedicare la sua vittoria alle donne, perno della sua vita:

Mi hanno fatto diverse interviste e mi hanno chiesto a chi dedico la vittoria: io la dedico alle donne. Io sono un fidanzato, un figlio, un fratello. Le donne sono state importantissime per me, anche per la mia carriera: mi ha scelto Milly Carlucci per Ballando con le Stelle, ho avuto una partner bravissima. Le donne sono sempre state fondamentali.

Ospite poi a Storie Italiane, Gilles ha dichiarato di non realizzare ancora la vittoria:

Non ho ancora realizzato di aver vinto Ballando con le stelle. Non ci credo!

Ed in merito alla sua compagna d’avventura, Lucrezia, con cui ha smentito ogni flirt, Rocca è stato dolce:

È riuscita a farmi fare delle cose che senza di lei mai sarei riuscito a fare in vita mia.

COMMENTI