Caso Botteri, ‘Striscia la Notizia’ tira in ballo Fabio Fazio e Michelle Hunziker lancia un appello alla giornalista (Video)

Il Tg satirico di Antonio Ricci, nella bufera dopo il discusso servizio sulla giornalista Rai Giovanna Botteri, chiama in causa Fabio Fazio e Luciana Littizzetto e la replica del conduttore non si fa attendere.

Martina 4 Maggio, 2020

Fabio Fazio - Giovanna Botteri - Michelle Hunziker

Il caso Giovanna Botteri tiene ancora banco in tv e sui social. Dopo il servizio di Striscia la Notizia in cui il tg satirico targato Mediaset prendeva in giro la giornalista e corrispondente Rai da Pechino per il suo look, si è infatti alzato un polverone mediatico che sembra destinato a far chiacchierare ancora a lungo.

Nonostante la pronta difesa della trasmissione e della conduttrice Michelle Hunziker, le loro parole non hanno convinto gran parte del popolo del web, ma anzi sembrano quasi aver peggiorato la situazione. La linea del programma di Canale 5 è però chiara: non ha alcuna intenzione di fare un passo indietro ed ha deciso di pubblicare in rete anche un breve siparietto (che trovate QUI) di Che tempo che fa dell’8 marzo in cui Fabio Fazio e Lucia Littizzetto scherzavano sui capelli “fosforescenti” della Botteri, accompagnando il filmato da un’eloquente didascalia: “La Rai non doveva sanzionare Fazio?”.

Il conduttore ha scelto di replicare in maniera indiretta alla trasmissione di Antonio Ricci invitando direttamente la giornalista nella sua trasmissione, nello spazio pre-Tg2, per parlare dell’evoluzione cinese del Coronavirus. La Botteri, che già nelle scorse ore aveva espresso attraverso un comunicato stampa tutta la sua amarezza per gli attacchi ricevuti, si è presentata da Fazio lanciando un’ulteriore stoccata a Striscia: “Buonasera Fazio, mi vedi anche con la giacca. L’ho messa per te”. Il presentatore, mentre se la rideva sotto i baffi, le ha dato manforte aggiungendo: “Ti ringrazio molto ma tu sei sempre elegante. Non è la giaccia che ti fa elegante, ma sei tu che fai elegante la giacca. Anche quando il chroma key ti fa i capelli verdi”. Il riferimento al colore dei capelli – che la Littizzetto nel famoso filmato tirato fuori da Striscia definiva fosforescenti per un effetto ottico dovuto ai collegamenti della giornalista – appare evidente e chiaramente indirizzato al programma satirico di Canale 5 che in precedenza aveva messo in dubbio la loro ironia.

Nel frattempo la corsa ai ripari di Michelle non si ferma e sui social la conduttrice ha pubblicato ulteriori video, questa volta indirizzati volutamente alla giornalista, in cui è tornata a ribadire e spiegare:

Cara Giovanna a questo punto mi rivolgo direttamente a te perché sta succedendo un putiferio su una notizia completamente falsa. Dicono che Striscia abbia fatto un servizio per offenderti e invece noi abbiamo fatto un servizio contro i tuoi haters. Tutti parlano ma secondo me non l’hanno nemmeno visto, infatti quando farai swipe up e andrai a vederti il servizio vedrai che alla fine c’è Gerry Scotti che dice: “brava Giovanna per l’importante lavoro che fai, vai avanti così e non badare a chi va a vedere il capello”. Cioè per me più chiaro di così non si può. Guardatelo, secondo me abbiamo fatto un servizio dalla tua parte, tu che cosa ne dici? Me lo fai sapere per favore? Un bacio, grazie, ciao Giovanna.

E voi cosa ne pensate di tutto quello che sta succedendo attorno a questa vicenda?

COMMENTI