‘Domenica Live’, Moreno Merlo replica alle accuse di Paola Caruso mostrando le foto del proprio volto ferito. E la madre dell’ex tentatore rincara la dose! (Video)

Federica 15 Dicembre, 2019

Non sembrano aver fine i botta e risposta tra Paola Caruso e il suo ormai ex fidanzato Moreno Merlo. L’ex Bonas di Avanti un altro, dopo la fine della sua relazione con il suo ex compagno Francesco Caserta, sembrava aver ritrovato la sua serenità accanto all’ex tentatore di Temptation Island.

Questo idillio d’amore è durato ben poco infatti i due si sono presto ritrovati a Pomeriggio 5 ospiti di Barbara D’urso pronti a scambiarsi pesanti accuse reciproche(come vi abbiamo raccontato QUI, QUI, QUI, e QUI).

Moreno ospite oggi nel salotto pomeridiano della D’Urso prontamente ha replicato alle ultime accuse della sua ex compagna che aveva mostrato la denuncia da lei presentata accusando l’ex tentatore di averla registrata e un referto medico nel quale si diceva che avesse un occhio nero, accusandolo anche di avergli dato un sostegno economico durante la loro storia.

L’ex tentatore ha portato con sé due foto del suo volto dopo la famosa litigata in macchina con la Caruso che a suo dire provano che lui sia stato picchiato e ha così replicato alle dure accuse della sua ex compagna:

Barbara non so da dove cominciare perché gli argomenti sono tanti, rispondo semplicemente all’ultima sua provocazione “ci vediamo in Tribunale” ognuno di noi può fare qualsiasi tipo di denuncia e poi si prenderà giustamente le conseguenze di quello che ha dichiarato e di quello che ha denunciato.

Alla domanda della conduttrice che gli ha chiesto se lui le avesse fatto un occhio nero, come asserito dalla ex BonasMoreno ha così risposto:

Assolutamente no! Stiamo parlando di fantasia Barbara.[…] Innanzitutto se la signora Caruso che racconta ogni cosa della sua vita privata viene qua e dopo tre settimane si ricorda che aveva un occhio nero, quando il 24 Novembre, giorno del mio compleanno, che è venuta qua diffamandomi in mezzo all’Italia intera, le hai chiesto “dove ti ha tirato la gomitata?” non ti ha saputo rispondere e adesso dopo tre settimane si ricorda di avere un occhio nero.

Moreno ha poi mostrato le foto che ritraggono il suo volto ferito e ha affermato:

Che sono truccato? Non penso! C’è un referto dell’ambulanza che dice “aggressione da persona nota“. Il suo referto dell’ambulanza dice “agitazione post-litigio“.

La Caruso ha però portato un testimone, l’idraulico, che sostiene invece che Moreno non avesse alcun graffio né lividi in faccia e che durante la loro storia lui avesse approfittato di lei avendo assistito ad un litigio per soldi e gettoni. Di tutta riposta l’ex tentatore ha replicato:

Lui sostiene anche che pagava lei non so, forse usciva con noi, non me ne sono neanche accorto. […] Non lo so, perché sostanzialmente quando c’era lui in casa di sicuro non ci siamo mai messi a litigare, anche perché io sono una persona che quando ci sono delle persone intorno cerca di evitare lo scontro.

É poi intervenuta anche la madre di Moreno, arrabbiata per le accuse a lei mosse dalla Caruso e ha per questo motivo deciso di replicare attraverso una lettera:

Io Carmela, mamma di Moreno, in merito alle calunnie/offese ricevute gratuitamente dalla Signora Caruso voglio riferire quanto segue. In merito alle presunte spese per gli articoli di abbigliamento falsamente regalati dalla Caruso riferisco che il costo dei capi acquistati è stato regolarmente rimborsato con il pagamento in contanti per una cifra di 150 euro. Infatti al momento dell’acquisto mi sono accorta di non avere con me i mezzi di pagamento(bancomat/carta) perché li avevo prestati a Moreno la sera prima. Poi voglio riferire che a ben vedere, la Signora Caruso si è fatta rilasciare relativa fattura dal negozio, il tutto per acquisire dei benefici fiscali per i costi sostenuti. In merito invece all’operazione di blocco del contatto social della Signora Caruso, riferisco che il giorno 7 Settembre 2019, bloccavo i vari contatti della predetta poiché la stessa, in mia presenza si era permessa di mancare di rispetto a Moreno con improperi di ogni genere. Quel giorno inoltre la Signora Caruso riferiva tali parole “facciamo che andiamo da Barbara a presentarci – facciamo finta di stare due mesi insieme e poi diciamo che ci siamo lasciati“. Questa frase è stata detta dalla Signora Caruso in presenza mia e di mio figlio Moreno.

L’ex tentatore ha confermato le parole della madre, confermando che la cifra prestata da Paola le fosse poi stata restituita. E ha poi aggiunto:

Ma poi tu le fai la domanda “ti ha bloccato il contatto?” e lei ti risponde dicendo che una persona di cinquanta anni, mia madre, che non ha mai chiesto niente a nessuno, è sempre andata a lavorare, sono cresciuto solo con lei che ha fatto sacrifici, blocca la mia fidanzata perché non gli compra il vestito. Siamo veramente alla follia. Mia madre di cinquanta anni blocca Paola perché non le compra il vestito del battesimo.

(Clicca sull’immagine per vedere il video)

E voi cosa ne pensate?

COMMENTI