Fabrizio Corona, duro attacco a Ilary Blasi dopo il comunicato con cui ha ufficializzato la rottura con Francesco Totti

L’agente non ha risparmiato una feroce critica alla conduttrice

Linda Luglio 12, 2022

Sono diventati due rivali storici, la conduttrice Ilary Blasi e l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona, nel corso degli anni. I motivi hanno radici molto profonde, riportati a galla nel 2018 durante il Grande Fratello condotto proprio dalla romana.

All’epoca Ilary aveva deciso di pareggiare i conti in diretta televisiva con l’ex compagno di Belén Rodriguez, scagliandogli contro tutto il suo risentimento e decidendo infine di togliergli il diritto di replica.

Da ore ormai non si fa altro che parlare dell’ufficializzazione della fine del matrimonio tra la Blasi e Francesco Totti. Il gossip dell’estate è così servito, e in tanti hanno colto l’occasione per dare un’opinione sull’atteggiamento assunto dalla conduttrice ai tempi delle prime voci sulla rottura. Selvaggia Lucarelli, Giuseppe Candela e Davide Maggio si sono scagliati duramente contro la conduttrice e lo stesso, ha voluto fare Fabrizio Corona.

L’imprenditore ha rispolverato così i vecchi malumori del passato, puntando il dito senza mezzi termini contro l’ex moglie del calciatore:

Le dichiarazioni di Ilary Blasi come al solito sono fuori luogo anche in momenti personali dolorosi. Egoriferite e accusatrici. Dopo essersi sposata in diretta tv e aver vissuto di copertine, interviste, servizi posati, scoop finti e veri, tradimenti, ritorni amorosi, foto con figli e ogni volta esclusive strapagate, dopo essere diventata qualcuno grazie al gossip e solo perché è stata la compagna di Totti, chiede di non speculare a giornali, tv e fotografi. Quando lei lo ha fatto per 20 anni.

Forza ora fate il vostro lavoro, io ho smesso. Foto di lui con Noemi, di lei col giovane. Di loro con i figli etc. Non speculate, guadagnate facendo il vostro lavoro, aumentando la macchina come da prassi. Chi decide di fare parte di questo mondo e di godere dei vantaggi deve accettare anche e soprattutto il rovescio della medaglia. Spiace veramente per i figli che non c’entrano niente. Ma la decisione di esporli è sempre stata la loro. Almeno in un momento di crisi hanno riaperto un mercato portando soldi. Loro ne hanno già presi abbastanza. Lavoro per fotografi e carta stampata mondo in piena crisi.

 

COMMENTI