Mi chiamo Francesco Totti, il docufilm sulla vita del Capitano vince la serata: ecco quanti ascolti ha totalizzato

Il traino dei gossip sulla separazione con Ilary Blasi aveva portato RaiUno ad anticiparne la messa in onda, e la decisione si è rivelata azzeccata

Linda Luglio 25, 2022

A tenere banco in queste calde settimane estive il gossip che ha visto protagonista la separazione tra il Capitano Francesco Totti e la conduttrice televisiva Ilary Blasi.

In tanti si sono espressi sulla fine del matrimonio tra i due che sembrava essere avvenuta già da mesi. I due volti noti però, hanno deciso di palesare l’intenzione di prendere due strade separate con un comunicato stampa ufficiale solo in tempi recenti.

La scelta è stata criticata da molti, visto che la Blasi in persona aveva categoricamente smentito nei salotti di Verissimo la possibilità di un loro allontanamento, puntando il dito contro i giornali che invece, a quanto pare, ci avevano visto lungo.

Ad oggi Ilary ha fatto ritorno da un viaggio in Tanzania con i figli Christian, Chanel e Isabel, mentre Francesco, secondo The People, sarebbe andato a convivere con la sua presunta fiamma Noemi Bocchi. Insomma, la curiosità attorno a tutto ciò che li riguarda è tanta. A conferma di ciò, il successo indiscusso che ha avuto il docufilm di cui è protagonista proprio il capitano della Roma. La scelta del palinsesto di anticipare la messa in onda della pellicola, si è a questo punto rivelata azzeccatissima a giudicare dai dati di ascolto.

Mi chiamo Francesco Totti, in onda in prima serata su Rai 1, ha registrato la bellezza di 1.840.000 telespettatori, per uno share del 14,29%. Un successone in confronto alle altri reti, che su Canale 5 con il film The Ride – Storia di un campione hanno ottenuto un netto di 1.566.000 telespettatori, share 12,18%. E a seguire il prime time che ha proposto su Rai 2 la serie 9-1-1 che ha ottenuto 1.042.000, 7,47% . Subito dopo Lone Star con 1.167.000 telespettatori, e uno share del 8,58%.

COMMENTI