Gf Vip 5, Alda D’Eusanio racconta come le è stata comunicata l’espulsione dal reality

La conduttrice amareggiata con Mediaset per il trattamento ricevuto

Ludovica Marzo 13, 2021

Gf Vip 5 Alda D'Eusanio

L’avventura di Alda D’Eusanio all’interno della Casa del Gf Vip 5 è durata poco. L’ex gieffina, infatti, è stata squalificata dal programma di Canale 5 per aver parlato in maniera poco consona del rapporto tra Laura Pausini e il marito Paolo Carta.

Alda, uscita dalla Casa, ha voluto esprimere pubblicamente il suo dispiacere per l’accaduto, rivolgendo le sue più sincere scuse a chi si è sentito offeso a seguito delle sue dichiarazioni.

A distanza di alcune settimane dalla vicenda, la D’Eusanio ha raccontato al settimanale Nuovo come è venuta a sapere del provvedimento preso nei suoi confronti da parte della produzione:

L’espulsione è avvenuta così: mi hanno convocata due autori e una psicologa per comunicarmi che dovevo uscire all’istante dalla Casa del GF Vip.

Alda ha poi aggiunto altri dettagli relativi alla sua uscita dalla Casa:

Ho chiesto di poter almeno salutare gli altri concorrenti, di prendere il mio spazzolino da denti, ma mi è stato negato. Dovevo sparire all’istante e così è stato. Da quel momento mi hanno buttata in un cono d’ombra, come se fossi un bandito

Infine ha ammesso di non aver particolarmente gradito il trattamento che il Grande Fratello le ha riservato:

Al GF Vip è come se non fossi mai entrata. Posso aver sbagliato, ma trattarmi da criminale è contro ogni regola civile, umana e professionale. Mi sembra che vogliano fare di me un personaggio indegno, ma non lo accetterò mai: nemmeno il pubblico capisce il motivo di tanta ingiusta violenza nei miei confronti.

Che ne pensate?

COMMENTI