‘Gf Vip 5’, Alfonso Signorini svela qualche chicca sui casting e a proposito del ‘Gf Nip’ chiosa: “Non ho la smania delle telecamere”

Martina 9 Giugno, 2020

Alfonso Signorini

Dopo tre mesi di Grande Fratello Vip con due puntate a settimane e un lockdown che non ha reso semplice portare a termine il reality show di Canale 5, Alfonso Signorini poteva approfittarne per riposarsi e invece ha utilizzato questo periodo per rivoluzionare il suo giornale Chi, che dal 10 giugno cambierà veste.

A Tv Sorrisi e Canzoni, il giornalista e conduttore ha spiegato perché ha preso questa decisione e in che modo il suo magazine si rinnoverà:

La causa è la velocità con cui le notizie viaggiano in rete e sui social. I personaggi gestiscono da sé la loro immagine e le news che vogliono fare uscire, senza l’intermediazione dei giornali. Instagram è diventato il rivale numero uno. C’è bisogno di approfondire, puntare sulle emozioni, i sentimenti, sulla bellezza della verità. Dato che i protagonisti li conosciamo benissimo, cosa potrebbero raccontare di nuovo? La normalità. Prenda il primo bacio di Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi. Noi abbiamo pubblicato la foto, ma cosa c’era dietro? Quali emozioni e difficoltà hanno avuto all’inizio della loro storia? Non lo sappiamo. La linea guida del nuovo Chi è lasciare spazio a queste verità. All’emozione dell’amore, ma inteso in senso lato: per i genitori, un animale, la musica, i piaceri della vita.

Una delle novità della nuova veste di Chi riguarda i podcast (trasmissione radio diffusa via Internet). E ad aprire le danze di questo nuovo format sarà proprio Signorini che parlerà della madre:

È stato molto difficile, l’ho registrato in due parti. La prima mentre ero in studio a Mediaset prima dell’ultima puntata del Gf Vip: ero sereno e felice, sapevo di poter affrontare quell’argomento con un certo equilibrio e senza sbrodolarmi in lacrime, ma non ce l’ho fatta a finirlo. La seconda parte l’ho registrata pochi giorni fa. È stato un momento forte. Quando tocchi certe corde intime, ti metti a nudo. Mi è sembrato giusto mostrarmi debole e fragile. Sono ricordi con mamma.

Ricco di nuove idee e progetti, Alfonso – mentre pensa ad un nuovo romanzo ambientato nel Medioevo e al suo libro dedicato a Maria Callas che è pronto per diventare un film – sta anche lavorando alla nuova edizione del Grande Fratello Vip che partirà a settembre:

Siamo nel bel mezzo dei provini. Li stiamo facendo da casa, io da Milano e il mio gruppo autoriale da Roma, collegandoci con Zoom. Fino a ieri se mi dicevi Zoom pensavo alla canzone della Carrà. Adesso ho scoperto che è un programma per videochiamate.

E proprio a proposito dei provini, Alfonso ha svelato:

Con mia grande sorpresa si sta profilando un cast di grandissimo interesse. Abbiamo visto circa 40 vip, ed entro un paio di settimane passeremo in rassegna i giovani, categoria importante ma difficile perché, per ragioni anagrafiche, spesso non possono essere definiti Vip. [..] Con set chiusi e concerti sospesi, ci siamo ritrovati molti nomi ai provini. Inoltre, la scorsa edizione è piaciuta anche a tanti insospettabili che si sono proposti perché si sono affezionati al programma e si fidano di me.

Alfonso non sa ancora se ci sarà il pubblico in studio nella nuova edizione, tutto dipenderà da come la situazione si evolverà nei prossimi mesi, quel che è certo è che vorrebbe avere nuovamente al suo fianco sia Pupo che Wanda Nara, e se il primo sembra esser già stato riconfermato più difficile invece il ritorno in qualità di opinionista della seconda:

A me piacerebbe che Pupo ci fosse, come pure Wanda. E’ adatta a questo programma anche se faticavo a capire quello che diceva perché lei parlava basso e io sono sordo. Hanno funzionato ma non decido solo io.

Per quanto concerne, infine, la tanto discussione conduzione del Grande Fratello Nip (che toglierebbe a Barbara D’Urso) ha chiosato:

Non c’è niente di vero, che io sappia. Non sono un onnivoro di tv, non ho la smania delle telecamere. Il lavoro non mi manca. Mi piace fare poche cose e farle bene.

Cosa ne pensate delle sue parole? Chi vorreste vedere nella Casa più spiata d’Italia?

COMMENTI