‘Gf Vip 5’, dopo la diretta Andrea Zelletta torna a pensare alla diffida di Natalia Paragoni e…

Franci Gennaio 5, 2021

Grande Fratello Vip 5

Nelle ultime settimane, all’interno della Casa del Grande Fratello Vip 5, ha tenuto banco un chiacchiericcio lanciato da Dayane Mello e Giacomo Urtis su Natalia Paragoni che ha fatto venire non pochi dubbi ad Andrea Zelletta, convinto al cento per cento della fedeltà della sua donna, ma destabilizzato dalle parole dei compagni d’avventura, che hanno parlato di un presunto tradimento durante una vacanza a Capri.

Tutto è iniziato con il regalo di Natale che l’ex corteggiatrice e scelta di Zelletta a Uomini e Donne ha fatto recapitare al fidanzato. Presente che poi è stato spiegato nel corso di una delle ultime puntate proprio dalla bellissima modella alla sua dolce metà. Ma proprio durante quella stessa diretta Giacomo e Dayane hanno avuto modo di spifferare qualcosa in più, che ha mandato un po’ in crisi l’ex tronista. Dapprima tranquillo e certo, Andrea ha mostrato solo più tardi, finita la messa in onda, qualche piccolo segno di cedimento e destabilizzazione e non ha nascosto che avrebbe avuto il bisogno di avere vicina la sua Natalia, per poter chiarire la situazione e starsi reciprocamente vicini.

Peccato che ieri sera non solo Natalia abbia deciso di non accettare l’invito di Alfonso Signorini, ma ha anche diffidato la produzione del Gf Vip 5 a parlare dell’argomento. Questa cosa ha fatto andare in subbuglio il popolo del web, ma sembra sia stato un gesto compreso pienamente da Andrea, che anche su invito del conduttore, ha preferito rimanere in Casa, continuare la sua avventura televisiva e non porre nessun dubbio sul comportamento della fidanzata.

Chiacchierando con Giulia Salemi, come raccontano i colleghi di Biccy.it, quest’ultima ha ammesso qualche perplessità in merito all’accaduto:

Amore sono scioccata della diffida. Questa cosa ha avuto una risonanza fuori, sarà uscito il nome. Tu l’hai difesa, tutelata e hai detto che credi a lei, più di così non può volere. Io però fossi in lei sarei venuta, anche solo per rivedere il mio ragazzo e rassicurarlo.

Di tutta risposta, Zelletta:

Alla fine io sono sereno. Alfonso mi ha detto che posso andarmene, ma l’ha fatto nel senso che posso farlo se non sto bene. L’ho apprezzato, però uscire vuol dire darla vinta a un qualcosa che non c’è secondo me. Sta qui che io mi impunto. Non voglio darla vinta e andare via. La mia ragazza avrà avuto le sue motivazioni. Se avessi avuto cose da chiarire sarei uscito, poi permetti che dopo quella bomba posso avere delle ore di sbandamento dove ho pensato di tutto? Comunque io non credo che lei si sia tirata indietro. Forse mi ha tutelato o non ha voluto riparlare di questa storia.

E voi che ne pensate invece di questa posizione presa da Natalia?

COMMENTI