‘Gf Vip 5’, non si placa la polemica sul televoto falsato: Alfonso Signorini rompe il silenzio e spiega come starebbero le cose

Martina Dicembre 9, 2020

Alfonso Signorini

Quest’anno più che mai il televoto del Grande Fratello Vip 5 non trova pace! Dall’estero, dopo i fan spagnoli arrivati in sostegno di Rosalinda Cannavò che avevano spinto anche il Codacons a fare un esposto all’AgCom, sono giunti anche quelli brasiliani per Dayane Mello (e di conseguenza anche per l’amica Rosalinda) facendo scoppiare un vero e proprio caso televoto.

In sostanza i fan delle due concorrenti in questione creerebbero centinaia di account fake grazie all’utilizzo di mail generate in maniera automatica per votare sistematicamente le loro preferite. Una pratica vietata dal regolamento che considererebbe validi solo i voti espressi sul territorio nazionale, ma che condiziona in maniera importante il televoto che nel corso delle ultime puntate ha visto come preferite del pubblico proprio Dayane e Rosalinda, a discapito di personaggi forti e amatissimi come Tommaso Zorzi e Stefania Orlando.

Queste irregolarità di voto hanno mandato su tutte le furie i fan del reality show di Canale 5, che con i loro Tweet di protesta hanno fatto finire in tendenza su Twitter l’hashtag #TelevotoTruccatoGfVip.

Una polemica che non accenna peraltro a placarsi e che è arrivata dritta anche alle orecchie del conduttore Alfonso Signorini che nell’ultima puntata di Casa Chi ha spiegato: “Quando si era sollevata la questione dei siti stranieri mi avevano detto che il televoto è riservato ai residenti in Italia, ma le votazioni fatte attraverso il sito sono libere a tutti. Non ho aggiornamenti in tal senso e non so se ci siano delle differenze rispetto a quando ho sollevato la questione mesi fa” (QUI il video dal minuto 18.33).

La motivazione continua, però, a non convincere il popolo del web, che ritiene il regolamento ancora poco chiaro a riguardo. Voi che idea vi siete fatti?

COMMENTI