Gf Vip 6, Biagio D’Anelli attacca Katia Ricciarelli: “Non può permettersi di dire certe cose!”

L’opinionista interviene in difesa di Miriana Trevisan facendo un parallelismo con la situazione di Alessandro Basciano

Linda Gennaio 12, 2022

Il percorso di Biagio D’Anelli all’interno della Casa del Grande Fratello Vip 6 è stato breve ma abbastanza intenso, vista la liaison con la showgirl Miriana Trevisan.

I due si sono piaciuti sin da subito. Proprio per questo, la gieffina è stata bersaglio di critiche all’interno della Casa, soprattutto da parte di Katia Ricciarelli che non l’ha definita una buona madre. Tra le due lo scontro è stato inevitabile, tanto da arrivare a veri e propri provvedimenti legali. Da lì, la diffida dell’ex marito della showgirl, Pago, nei confronti della trasmissione che non ha potuto più toccare il tema.

Sin da subito, D’Anelli era corso in aiuto della sua compagna di avventura. Una volta eliminato dal gioco aveva esternato tutto il suo risentimento nei confronti della cantante anche attraverso il suo profilo Instagram:

Se c’è una cosa che non sopporto proprio è vedere Miriana così. In questo momento vorrei solo poterle stare accanto, anche solo un minuto. Altro che quarantena. Come dissi, ne farei 800 di quarantene. Non riesco a comprendere questo accanimento nei suoi confronti. Per quanto riguarda invece chi sostiene, ancora, come Katia: “tanto per lei è un numero”, credo sarebbe necessario tacere. Non ha senso parlare se parlando non si fa altro che sbagliare. Io sono qui, #brutta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Biagio D’anelli (@biagiodanelli)

A rincarare la dose, ci ha pensato sempre l’opinionista in un’intervista che si è concesso per il settimanale Nuovo Tv. Queste le sue dichiarazioni, riportate dai colleghi di Blog Tivù:

Miriana ha fatto benissimo a difendersi, perché la Ricciarelli non può permettersi di dire: “Una mamma non può fare queste cose”. Che cosa ha fatto di male? Ha baciato un uomo che l’ha rispettata e l’ha corteggiata per 28 giorni in maniera pulita e naturale.

D’Anelli, nel corso dell’intervista, ha fatto un paragone tra Alessandro Basciano, anche lui genitore, e Miriana Trevisan. A detta di Biagio, con i due si utilizzano due pesi e due misure in quanto uno uomo, l’altra donna:

Una donna che ha un figlio non è libera d’amare? Alessandro Basciano ha un figlio e corteggia tre donne, eppure l’hanno fatto passare per un latin lover.

Quando canta è un usignolo, ma quando parla ferisce.” ha concluso così l’intervista D’Anelli, dicendosi pronto a difendere anche nel corso delle prossime puntate la sua amata Miriana.

COMMENTI