Gf Vip 6, la verità di Alfonso Signorini sul caso Raz Degan

Dopo la dura replica dell’ex naufrago ai rumor che lo volevano nella Casa, il conduttore del reality mette un punto

Franci Agosto 18, 2021

Probabilmente Raz Degan, nel momento in cui si è espresso sui social, smentendo che avrebbe partecipato al Grande Fratello Vip 6, avrebbe potuto dosare meglio le parole. Perché? Perché sui ora tutti inevitabilmente parlano di “figuraccia” fatta dall’ex compagno di Paola Barale. Ciò in quanto l’ex naufrago ha speso parole decisamente poco carine nei confronti del reality, su cui nessuno probabilmente avrebbe avuto da ridire, perché si trattava sempre di un parere. Se non fosse stato fatto presente da Davide Maggio che, in realtà, Raz al Gf Vip ci voleva andare eccome! E’ stata tutta una questione di cachet!

Ieri, nuovamente, Degan ha smentito anche quest’ultima notizia, rimarcando che non avrebbe preso parte al reality di Canale 5 neppure se la proposta economica fosse stata ancora più allettante. Poteva mancare un’ulteriore replica di Maggio? Certo che no.

Il collega ha ulteriormente confermato quanto detto, con assoluta convinzione.

A far eco al giornalista, questa mattina, sull’ultimo numero di Chi in edicola, anche Alfonso Signorini. Il conduttore del Gf Vip ha assolutamente rimarcato che la posizione di Raz non sarebbe in alcun modo quella da lui rappresentata. L’ex naufrago avrebbe, anzi, preso parte al reality, se solo le sue richieste economiche fossero state accontentate.

Penso che la vera spazzatura sia volere parecchie centinaia di migliaia di euro per un solo mese di permanenza nella Casa del Grande Fratello, come ha chiesto poche settimane fa il “signor” Degan a Mediaset. Richiesta rispedita giustamente al mittente. A quanto pare tutti quei soldi avrebbero avuto il magico potere di ripulire tutta la Casa.

COMMENTI