Giulia De Lellis lancia un importante messaggio di body positivity: “Un anno fa è iniziato il mio calvario, ma…”

L’influencer fa una particolare dedica alla sua pelle

Franci Settembre 12, 2021

Il problema dell’acne affligge Giulia De Lellis da diverso tempo ormai. E’ stata proprio l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne a parlarne più volte, anche per lanciare un messaggio a tante ragazzine che vivono la sua stessa situazione. Proprio per loro lo scorso anno la nota influencer aveva deciso di prendere parte al Festival del Cinema di Venezia con un leggerissimo strato di trucco, mostrando così le sue guance con l’acne. Una scelta che le è costata molte critiche, ma che ha catturato anche l’attenzione di numerosi follower, che hanno colto il suo segnale.

E sull’argomento Giulia ha deciso di ritornare proprio nelle ultime ore, attraverso un lunghissimo post su Instagram e diversi scatti del suo viso acqua e sapone.

Alla mia pelle. A questa instancabile stronza che poco più di un anno fa si è ammalata di acne e ne ha viste davvero di tutti i colori, sfumature di rosso soprattutto, pruriti vari, sfoghi, farmaci da star male e quantità di trucco inspiegabili. Un anno fa circa è iniziato il mio calvario con l’acne e questi scatti rappresentano gli up&down che ha subito.

Senza filtro, senza inganno. Perché ho provato ad ingannare anche me stessa ogni tanto e ho ringraziato Photoshop come nessuno mai (poco educativo lo so, ma è la verità). Non tutti i giorni riesco ad accettarmi così perché sono umana e fragile anche se non sembra. Ci sto lavorando da un po’, lo sapete! A distanza di un anno sta tornando. Era davvero pesante in certi momenti guardarmi allo specchio.
Tutt’oggi lo è quando mi sveglio male. Ma alla fine ho capito il farmaco più forte, l’unico che posso davvero consigliare, il migliore per me, senza effetti collaterali: l’amore.

Questi scatti non erano neanche nel mio telefono, sono foto fatte dal mio fidanzato a cui sarò per sempre grata per essermi stato vicino in questi mesi. Grata per avermi scoperto il viso quando lo nascondevo con i capelli. Per avermi fatta struccare ogni volta che eravamo insieme perché consapevole che il trucco in quel momento non sarebbe stato d’aiuto. Grata per avermi sempre guardata negli occhi quando tutti non ci riuscivano più perché il mio viso faceva impressione. Per non aver mai smesso di accarezzarmi. Per avermi fatta sentire ancora bella.

Sono grata agli amici, la famiglia, il mio team perché sopportare una come me non è facile di base, figuriamoci con l’ormone girato. Sono molto grata ad alcuni di voi perché non mi hanno fatta sentire sola o inadatta. Molti altri si, ma ringrazio pure quelli perché mi hanno motivata a migliorare o mi ricordano che nel mondo c’è di peggio. L’acne prima o poi guarirà l’anima marcia no. Insomma sono grata per l’amore che ricevo e che mi fa sentire bene anche quando mi rode per non avere più la pelle liscia come il culetto di un bambino.

A quanto pare l’amore guarisce tutto, anche il fastidio o il male. Insieme al tempo, un buon dottore e tanta pazienza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulia (@giuliadelellis103)

COMMENTI