Gomorra 5, Salvatore Esposito racconta com’è stato dire addio a Genny Savastano

L’attore ha presentato oggi il suo primo libro, un thriller inquietante dal titolo Lo sciamano

Ludovica Giugno 15, 2021

Esposito

Salvatore Esposito è pronto a tornare con la quinta stagione di Gomorra. Ad annunciare la fine delle riprese era stato proprio l’attore napoletano che, con molta commozione, aveva sui social dato addio al Gennaro Savastano, il personaggio che gli ha regalato la popolarità.

La carriera di Salvatore non si ferma però alla recitazione. E’ stato presentato oggi il suo primo libro intitolato Lo sciamano. Si tratta di un thriller inquietante che tocca il paranormale. Esposito ha parlato di questo suo nuovo lavoro in un’intervista rilasciata a Tv, Sorrisi e Canzoni:

Prima del lockdown mi trovavo a Chicago per girare la serie Fargo 4. Ero da solo e non avevo molto da fare dopo le riprese. così ho iniziato a creare la storia. Il protagonista è un detective che ricostruisce la psiche dei criminali. Avevo voglia di esplorare un mondo che mi affascina, quello dell’occulto e dell’esoterismo. Vengo da una realtà e da una famiglia molto credente che si è sempre confrontata con il bene e il male, il naturale e il soprannaturale. Sono curioso e se qualcosa mi stuzzica devo capire il perché, studiare.

Un concetto di “male” molto diverso da quello raccontato in Gomorra:

In Gomorra il male è reale, nel libro è legato a qualcosa di non umano.

A proposito dell’amata serie tv, Salvatore ha raccontato di come sta vivendo la fine di questo lungo capitolo durato ben otto anni:

Quando vivi in simbiosi per otto anni con un personaggio diventa la tua nemesi. Qualcuno che non vuoi vedere ma da cui non riesci a staccarti. E’ stato un viaggio bellissimo, mi ha dato un’opportunità enorme di dimostrare in Italia e all’estero cosa potevo fare.

Salvatore ha poi voluto evidenziare l’evoluzione del suo personaggio, Genny:

Nella prima stagione era goffo come una scimmietta, nell’ultima è uno squalo.

Prossimamente potremo rivedere l’attore in altri film:

Da due settimane ho iniziato a Roma le riprese di un film molto carino e leggero, L’Ultima Cena. Sarò un ragazzo che si approccia al mondo della ristorazione e incontrerà una chef interpretata da Greta Scarano, poi a luglio inizierò a Napoli le riprese di un altro film per il cinema di cui però non posso anticipare nulla.

COMMENTI