‘Live – Non è la D’Urso’, un discusso ex gieffino racconta il periodo di depressione vissuto: “Soffrivo di bipolarismo, una volta uscito dalla Casa mi hanno fatto il TSO” (Video)

17 Dicembre, 2019 di Stefania

Ieri sera a Live – Non è la D’Urso si è parlato di scandali televisivi e, oltre a Violeta Mangrinan e Fabio Colloricchio, che sulle spiagge di Supervivientes – versione spagnola de L’Isola dei Famosi – hanno consumato un rapporto sessuale a favore di telecamere (QUI vi abbiamo parlato della loro intervista e dello scontro tra la Mangrinan e la controversa Aida Nizar), c’è stato un momento dedicato anche ad un ex discusso volto del Grande Fratello.

Stiamo parlando di Paolo Mari che visse nel duemilanove una fugace esperienza nella Casa di Cinecittà, ma che ha lasciato comunque il segno nella storia del reality show di Canale 5. Egli ebbe, infatti, un forte episodio psicotico che lasciò di stucco non solo i suoi compagni, ma anche i telespettatori. Dopo una lite notturna con i suoi coinquilini, rei di fare un eccessivo caos tale da non lasciarlo riposare, si denudò completamente davanti alle telecamere e fu immediatamente espulso per avere violato il regolamento.

Da allora sono trascorsi dieci anni, di cui si erano perse le tracce dell’uomo, se non per un’intervista telefonica proprio con Barbara D’Urso, che ora è pronto a raccontare cosa è veramente successo in quei frangenti e in quelli immediatamente successivi, svelando una realtà ben più dura.

Sono passati esattamente dieci anni. Io sono stato male davvero. Sono stato seguito per qualche anno dopo. Ho avuto un periodo di forte depressione, avevo un disagio sociale che ho manifestato, purtroppo, davanti a molte persone. Questa esperienza, abbastanza toccante a livello psicologico, mi ha fatto buttare fuori. Una settimana dopo sono stato ricoverato con un trattamento sanitario obbligatorio, sono stato dichiarato aggressivo. Ero diventato violento, anche se non ho mai fatto male a nessuno, solo a me stesso.

Ha poi aggiunto:

Io ho sofferto di bipolarismo, ero una persona che rideva e scherzava, poi qualcosa non mi andava e boom… Ormai sono cinque anni che non prendo psicofarmaci. Da quell’esperienza ho imparato a controllarmi, sono una persona passionale, amo.

Adesso la sua vita è cambiata: è diventato papà per ben due volte (ai tempi del Gf era però già papà di una bambina, avuta da giovanissima) ed ha una compagna con cui ha una relazione stabile.

In questi dieci anni ho fatto in tempo a fare tre figli. Le due femmine hanno preso esteticamente dalle rispettive mamme, mentre l’ultimo il maschietto è più simile a me.

Live - Non è la D'Urso - Paolo Mari
(cliccare sull’immagine per vedere l’intervista integrale)

E voi che ne pensate? Vi ricordate di lui?

TAGS