‘Live – Non è la D’Urso’, Vittorio Sgarbi insinua che Berlusconi gli avrebbe raccomandato la Pupa Stella Manente, si scatena il caos in studio e volano stracci con Barbara D’Urso! (Video)

Laura 24 Febbraio, 2020

Domenica Live - Vittorio Sgarbi

Questa sera durante la puntata di Live – Non è la D’Urso è andato in onda l’attesissimo scontro tra i protagonisti di quest’ultima stagione de La Pupa e il Secchione e Viceversa, appena conclusa e che ha sancito la vittoria della coppia dei Viceversa composta da Scalzi e Stefano.

Le tre pupe Stella, Angelica e Marina e i due pupi Stefano e Mariano, in compagnia della pupa numero uno di sempre, Francesca Cipriani, hanno affrontato le cinque sfere, difendendosi dagli attacchi di cinque acculturati vip tra cui il famoso critico d’arte, Vittorio Sgarbi.

Tra una battuta e l’altra Vittorio ha raccontato di aver partecipato al programma, ma di esser stato poi tagliato in ultimo.

Ho fatto una bella puntata con Paolo Ruffini e sono stato lì per molte ore. Poi quando è cominciato il programma, sono iniziate le elezioni regionali e per par condicio mi hanno tagliato completamente, il mio pezzo non c’è.

Per poi fare una gravissima insinuazione a proposito della pupa Stella

Sono andato lì e ho visto questo gruppo di persone simpatiche. Ce n’era una che era stata raccomandata. Quando sono arrivato, c’era uno che me l’aveva raccomandata, non so perché… Mi hanno detto:”Quando sarai lì, troverai una bella ragazza, un po’ timida“. È Berlusconi che aveva chiamato, ecco… o forse Cairo, uno di questi qua.

Quest’allusione ha suscitato ilarità tra i presenti in studio ed alimentato un senso di goliardia in studio. Successivamente i toni si sono scaldati quando è intervenuta Barbara, dicendo che non era bella la cosa detta su Stella questa sera.

Perché dici questa stupidaggini? Ma è impossibile. Ma figurati se fa una cosa del genere, ma perché devi inventare queste cose? Ti rendi conto di cosa stai dicendo Vittorio? Finché giochiamo, giochiamo ma così non è un gioco e non è divertente.

Nel battibecco Sgarbi ha replicato…

È la verità. Se non ci credi chiama Berlusconi e chiediglielo… Mi ha chiamato e mi ha detto:”Guarda che c’è una bella ragazza“, basta. Perché non lo devo dire? Mi ha detto anche di te, è una bella ragazza la D’Urso.

Quando Barbara ha sentito il proprio nome, ha perso il controllo, cedendo alla rabbia.

Ti ha raccomandato anche me? Ma sai quanti calci nel c**o che ti do Vittorio Sgarbi dai. Tu non vieni qui in trasmissione a raccontare i fatti tuoi. A me non piace che dici che ti è stata raccomandata una ragazza. Poi hai messo in causa anche me, che mai si deve permettere in 43 anni. Non puoi dire parolacce nella mia trasmissione. Ti chiedo di lasciare questa trasmissione. Chiedi scusa.

I toni sono diventati decisamente più duri e la discussione è divampata. Vittorio, oltre ad aver attaccato verbalmente e personalmente la D’Urso, ha precisato nuovamente…

Non so chi sia Stella. Ho detto che sono andato, mi hanno censurato, mi hanno tagliato e una persona mi ha detto ti raccomando una ragazza perché è brava, punto. Non mi ha chiesto di fare niente.

Nonostante i ripetuti inviti della conduttrice di lasciare lo studio, Vittorio ha deciso imperterrito di rimanere in studio e di non andare via

Barbara ha concluso:” Ti ignoro, perché sei cafone!“.

Clicca sull’immagine per vedere la clip

AGGIORNAMENTO – Stella Manente, la pupa coinvolta suo malgrado nella lite andata in onda ieri sera tra Sgarbi e la D’Urso durante Live, ha rilasciato delle dichiarazioni a Fanpage.it. Ecco le sue parole:

Doveva essere un momento di gioco e di leggerezza, invece è stato un brutto momento che mi ha fatto sentire a disagio. Io non ho mai conosciuto il dottor Berlusconi e, con ogni probabilità, lui non ha idea di chi sia io. Per cui in un primo momento ho trovato la situazione comica, poi però quei toni mi hanno offesa. Non sono mai stata raccomandata, ho fatto la gavetta.

Ed a proposito del comportamento di Vittorio

Io penso che Vittorio Sgarbi sia un uomo da stimare per il suo genio e la sua preparazione, ma da un comportamento come quello di ieri non posso che prendere le distanze con fermezza. Ho trovato quel comportamento aggressivo, offensivo e gratuito. E non si tratta solo di un uomo che manca di rispetto ad una donna, ma di una persona che offende un’altra persona, e per nessun motivo giustificabile. Barbara D’Urso era a “casa sua” e in tutta onestà non credo avrebbe potuto reagire in qualunque altro modo.

E voi cosa ne pensate?

COMMENTI