LoL: Chi ride è fuori, il programma è un fenomeno sui social: ecco i momenti più esilaranti dei primi 4 episodi

Il programma di Prime Video è già un cult sui social

Luisa Aprile 5, 2021

Lol Prime Video esilaranti

Lol: Chi ride è fuori è il nuovo game show di Amazon in sei episodi. I primi quattro episodi sono disponibili da giovedì 1 aprile su Prime Video, mentre gli ultimi due usciranno giovedì 8 aprile.

Il format è condotto da Fedez e cocondotto da Mara Maionchi ed è una sfida tra dieci comici professionisti: Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei The Jackal, Michela Giraud e Luca Ravenna.

I concorrenti, per sei ore consecutive, devono rimanere chiusi dentro una stanza e vince chi riuscirà a non ridere. Alla prima risata o anche ad un solo accenno di essa scatta l’ammonizione, alla seconda il cartellino rosso e la conseguente eliminazione.

Il programma sta riscuotendo molto successo sui social infatti, Twitter è ricco di meme e video dei momenti che sono già diventati iconici. Di seguito alcuni di quelli più divertenti.

Uno è sicuramente quello tra Katia e Pintus, i due in un remake del film Harry, ti presento Sally… hanno dato prova delle loro abilità comiche. Alla fine Pintus ha terminato il dialogo con: “Hai c4g4t0?

Altro scena super divertente è stata quella di Elio, vestito da Monna Lisa, che ha ballato il tip tap. Frank, in questo momento, si è allontanato per non ridere, una tattica che ha usato spesso.

Il supereroe Posaman, interpretato da Lillo, ha dato dimostrazione dei suoi poteri, spigando in questo modo il motivo de suo nome. Posaman ha raccontato anche la barzelletta degli asterischi.

Inoltre, Lillo ha anche cantato la La fresca Carolina.

Altro momento iconico è stato quello dello sketch malizioso tra Katia e Luca Ravenna, oppure anche quello di Matano che si è scritto sulla fronte formica al contrario.

Molte scene esilaranti hanno come protagonista Ciro. Nella prima, vestito da lottatore di sumo, cerca di far ridere i suoi colleghi avversari, con battute come “Cogito, ergo sumo” e altre inerenti al suo personaggio (secondo video). Nel terzo video, invece, ha ballato vestito da dinosauro.

Altro momento è stato quello del musical improvvisato da tutti i comici dove la vittima era proprio la comicità, durante il quale la Guzzanti ha cantato il brano I Will Survive di Gloria Gaynor.

Dopo i primi quattro episodi, ci sono state già tre eliminazioni e cinque ammonizioni, quindi solo due dei dieci comici non ha ancora nessuno penalità.

E voi avete visto i primi episodi di Lol? Siete riusciti a non ridere?

COMMENTI