Luigi Favoloso gate, dopo la discussa ospitata dell’ex gieffino a ‘Live – Non è la D’Urso’ Nina Moric non ci sta e pubblica i suoi messaggi choc: “Voleva pure uccidermi!”

Martina 27 Gennaio, 2020

Nina Moric - Luigi Mario Favoloso

Dopo settimane di appelli da parte dei familiari, avvistamenti, accuse e incredulità, Luigi Mario Favoloso è tornato. L’ex gieffino è stato, infatti, ospite ieri sera di Live – Non è la D’Urso dove ha raccontato la sua versione dei fatti, spiegandolo di esser fuggito in seguito ad un presunto tradimento della sua ex compagna Nina Moric (QUI il post in cui ve ne abbiamo parlato).

Ma questo non è tutto! Luigi ha anche rimandato al mittente le accuse che la modella croata gli aveva mosso nel corso dell’ultima ospitata a Domenica Live, dove aveva raccontato che più volte il ragazzo aveva picchiato sia lei che il figlio Carlos Maria Corona (trovate l’articolo completo con le sue dichiarazioni QUI). Favoloso ha smentito categoricamente le sue parole, dicendo di non aver mai alzato un dito né su di lei, né su suo figlio, ma di averla solo bloccata quando tentava di autolesionarsi.

La Moric, dall’altro canto, non è sembrata dello stesso avviso, e su Instagram ha pubblicato alcuni screenshot di una chat con l’ex fidanzato e una foto in cui mostra un vistoso ematoma sulla schiena. “Non mi ha picchiato, voleva pure uccidermi” ha scritto la modella, allegando anche dei messaggi in cui Favoloso le scriveva cose come “Ho rischiato di ucciderti e forse potrei ancora riprovarci” e ancora: “Avevo avuto un’idea. Fingermi morto, cambiare identità e faccia, ma non per uccidere il dittatore cattivo. Per averti di nuovo, per farti innamorare di un persona nuova. [..] Poi quella freddezza mi ha fatto capire che forse morire davvero per dimostrarti i miei sentimenti sarebbe la cosa giusta da fare”.

Davanti a questi messaggi, le reazioni dei followers di Nina sono state le più disparate, e lei non ha mancato di rispondere a gran parte dei loro dubbi:

Favoloso, invece, non ha negato quei messaggi, ma attraverso un’Instagram Story ha precisato:

Instagram - Luigi

Voi cosa ne pensate?

COMMENTI