Pamela Prati durissima contro ‘Verissimo’: “Mi dissocio da cotanta tristezza morale!”. Ma arriva la piccatissima replica del programma di Silvia Toffanin

Emanuela 1 Maggio, 2020

E’ già passato un anno dallo scandalo che ha travolto la stella del Bagaglino Pamela Prati e le sue due (ormai ex) agenti Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. Il Pamela Prati Gate è stato infatti argomento di punta dei programmi televisivi dello scorso anno, a partire dalle interviste che le dirette interessate hanno rilasciato nei salotti di Barbara D’Urso, fino a giungere a quelle avvenute a Verissimo con la padrona di casa Silvia Toffanin.

Tutto nacque dalla notizia che avrebbe voluto la Prati sposa di un fantomatico Mike Caltagirone, salvo poi verificarsi che lo stesso non sia mai esistito e, in una saga infinita ricca di bugie, mezze verità e intrighi, le tre donne sono arrivate al punto di criticarsi a vicenda. Pamela però adesso sarebbe pronta a voltare pagina e a raccontarsi dopo lo scandalo in un libro Come una carezza, in cui si parla della sua infanzia, e della sua volontà di aiutare le donne che sono state vittime di truffe sentimentali. E non ha preso per niente bene la decisione di alcuni programmi Mediaset di voler tornare a parlare del Pamela Prati Gate.

Parrebbe infatti che nella prossima puntata di Live – Non è la D’Urso tra gli ospiti ci saranno Eliana e la Perricciolo, per sviscerare e ripercorrere le tappe dello scandalo Caltagirone. Oltre a Live, si presumeva che anche Verissimo avrebbe colto la palla al balzo per ritornare sull’argomento avendo condiviso nel proprio account Instagram un post sul Prati- Gate.

Instagram - Prati

Pamela però ha espresso tutto il suo rammarico in una stories:

È imbarazzante, in un contesto drammatico per la nazione come questo a causa del Covid-19, in cui ci sono questioni davvero serie da affrontare, tra persone che muoiono per il virus, anziani morti nelle RSA, e tante altre che non hanno più un lavoro e non sanno cosa dare da mangiare ai figli, leggere che programmi di un certo spessore e portata nazionale riprendano una questione, da me affidata alle sedi giudiziarie – e a loro ben noto -, e abbiano anche il coraggio di taggarmi. Ovviamente mi dissocio da cotanta tristezza morale e l’unica considerazione che mi rimane è che, evidentemente, questo è l’unico modo che hanno alcuni programmi per fare un po’ di share: utilizzarmi. Ma non lo consento più. Fatevi una vita e trattate argomenti utili per la nazione. Basta con questa ridicolizzazione mediatica e strumentale della mia persona. Davvero, basta. La gente è stanca di ascoltare cavolate ed io ancora di più di essere un bersaglio mediatico costruito da voi per farvi lucrare. Mi avete già danneggiato particolarmente.

Instagram - Prati

A rassicurare la show girl ci ha pensato poi l’account ufficiale di Verissimo che su Instagram ha condiviso un post molto eloquente:

Niente intervista a Pamela Prati. Basta lo diciamo noi! Non abbiamo bisogno della Signora Prati per fare Verissimo. #BuonaPrimavera

Verissimo - Pamela Prati
E voi cosa ne pensate di tutta la vicenda?

COMMENTI