La Pupa e il Secchione Show, Paola Caruso squalificata per aver aggredito e preso a schiaffi Mila Suarez

Un’accesa lite nella Villa è costata alla Pupa l’esclusione dal reality

Carola Aprile 13, 2022

Paola Caruso ieri sera, nel corso della quinta puntata de La Pupa e il Secchione show è stata squalificata. L’ex naufragata – entrata solo la scorsa settimana nel reality – è stata accusata di aver aggredito fisicamente Mila Suarez a seguito di una lite con la modella.

Negli scorsi giorni all’interno della villa, infatti, si è consumata un’accesa lite tra Paola e Mila. La Caruso ha prima spinto e poi tirato uno schiaffo alla Suarez. Paola poi si è messa a gridare ed è svenuta, subito soccorsa da Aristide Malnati e Gianmarco Onestini.

Un fatto molto grave, sul quale la produzione del programma e Barbara D’Urso hanno deciso di non passare sopra e così ieri sera Paola è stata squalificata. Barbara ha così spiegato la vicenda, come riportato da Biccy.it:

Paola e Mila hanno litigato, ma Paola ha aggredito Mila e le ha dato uno schiaffo. La cosa poi è degenerata. Per cui, Paola, c’è una busta per te. Abbiamo fatto vedere tutto quello che è accaduto, tranne lo schiaffo. Compreso quando Mila ha sbattuto per terra un bicchiere. Paola, sai che ti voglio bene e da anni vieni nelle mie trasmissioni, ma io non transigo sull’aggressione fisica. Anche quella verbale è terribile, ma quella fisica non passa. Quindi chi ha iniziato ed aggredito sei stata tu, Paola. Lei si è difesa.

La Caruso dal canto suo in studio ha cercato di giustificarsi:

Lo rifarei altre mille volte io, tanto non ci sto a passare per pazza. Io ho solo difeso la mia famiglia. Non è vero che ho tirato uno schiaffo, lo dicono tutti perché mi odiano ma non è vero. Io mi ritiro, in villa non ci ritorno.

E poi ha aggiunto:

Io sono mortificata per ciò che è successo. Non mi era mai capitato di perdere il controllo in questa maniera. Mi spiace per i miei compagni e per la produzione. Io non sono questa persona e mi sono sentita male. Ho avuto un vuoto e mi si è chiuso il cervello. Era la seconda volta che Mila Suarez attaccava mio figlio. Non permetto a nessuno di toccare il mio bambino. Un’altra volta aveva pure detto “hai rotto i co*****i con tuo figlio”. Nessuno può toccare mio figlio perché lui non ha colpe. Non è che lei non me le ha messe le mani addosso, non è che lei le ha prese, non è che lei è stata lì ferma. Comunque io per difendere mio figlio faccio questo e di peggio. E poi nessuno dice nulla a lei che ha spaccato i bicchieri?!”.

Mila, invece, ha spiegato che le cose non sarebbero andate così:

Non è assolutamente vero, io non l’ho toccata. Ho tutti loro testimoni che hanno visto che è stata lei ad alzare le mani. Ecco bene, Elena, Francesco e Mirko stanno confermando che mi ha picchiata lei. Anzi, non soltanto non l’ho toccata, ma non ho attaccato mai suo figlio. Lei mi ha tirato anche i capelli e poi mi ha anche schiaffeggiata.

COMMENTI