Silvia Provvedi torna a parlare del fidanzato Giorgio De Stefano, in carcere con l’accusa di associazione mafiosa: le sue parole

La cantante de Le Donatella, ex volto de L’Isola dei Famosi e del Gf Vip, rilascia nuove dichiarazioni sul compagno ‘Malefix’

Stefania S Luglio 15, 2021

Silvia Provvedi

Silvia Provvedi, cantante del duo Le Donatella, nel giugno dell’anno scorso ha vissuto un periodo particolarmente complicato.

Dopo la nascita della figlia Nicole è stata travolta da una complicata vicenda giudiziaria che ha visto protagonista il suo compagno Giorgio De Stefano. Giorgio – indagato per associazione mafiosa ed estorsione – è stato arrestato a pochi giorni di distanza dalla nascita della loro bambina.

L’ex gieffina, dopo un’iniziale silenzio, aveva deciso di sostenere il suo compagno tramite un dolce messaggio pubblicato sul suo profilo Instagram. 

Nonostante la distanza i due avevano deciso di continuare la loro storia, complice il forte amore che li lega e la presenza della loro bambina. Nel settembre dell’anno scorso la Provvedi ha voluto condividere il dolce pensiero che il compagno le aveva fatto recapitare per festeggiare il loro anniversario.

Ancora oggi la cantante, vincitrice con la sorella della decima edizione de L’Isola Dei Famosi, è molto riservata circa la sua situazione sentimentale, ha deciso infatti di concentrarsi sulla sua bambina e sui progetti lavorativi.

Intervista con la sorella Giulia da Blasting News, le due hanno parlato del loro nuovo singolo estivo volto ad affrontare il fenomeno dei cosiddetti “leoni da tastiera”.

Nel corso dell’intervista Silvia ha voluto a fare chiarezza circa la sua situazione sentimentale:

Sono fidanzatissima. Credo nell’innocenza del mio compagno e padre della nostra bambina. Lo stiamo aspettando.

La loro relazione sembra quindi resistere nonostante la scomoda situazione che devono affrontare.

COMMENTI