‘Temptation Island 7’, Valeria Liberati a IsaeChia.it: “Ora voglio vedere se Ciavy Maliokapis è realmente cambiato come dice”. Poi fa una precisazione sul suo rapporto con Alessandro Basciano

Ludovica 15 Settembre, 2020

Valeria Liberati

Grazie alla loro partecipazione alla settima edizione di Temptation Island, Valeria Liberati e Andrea Ciavy Maliokapis si sono lasciati e poi ritrovati. Tra tutte le coppie in gioco, la loro è stata tra quelle che ha creato maggiori dinamiche all’interno del reality. Un percorso tortuoso, che ha messo in luce i problemi che la loro relazione si trascinava da ormai diverso tempo.

La vicinanza tra Valeria e l’ex corteggiatore Alessandro Basciano, poi, aveva indotto Ciavy a chiedere in anticipo il falò finale di confronto e, al termine del loro incontro, entrambi erano sembrati concordi nel voler interrompere la loro storia d’amore.

Terminato il programma, però, i due hanno iniziato a riprendere i contatti dopo qualche tempo. Era stata la Liberati ad annunciare sui social la sua intenzione di provare a dare un’altra chance al suo rapporto col Maliokapis il quale, in alcune sue recenti interviste, ha dichiarato di aver temuto di perdere per sempre la sua Valeria.

Contattata da noi di IsaeChia, Valeria ci ha raccontato di come sono andate le cose tra lei e Ciavy una volta spente le telecamere e di come ad oggi procede la loro storia dopo il movimentato percorso all’Is Morus Relais.

Ciao Valeria. Durante la tua partecipazione a Temptation Island tu e il tuo fidanzato Ciavy avete messo alla prova i vostri sentimenti e giunti al falò di confronto entrambi avete deciso di abbandonare il programma da single. Cosa è successo nei giorni a seguire?

Ciao ragazze. Una volta tornati a casa, Ciavy mi ha chiamato e mi ha chiesto di vederci per avere un confronto. Io gliel’ho concesso perché pensavo fosse la cosa più giusta parlare senza telecamere. Lui ha ammesso i suoi sbagli, i suoi modi poco affettivi negli ultimi anni, mi ha detto che questa volta ha avuto paura di perdermi sul serio e che ha capito quanto fossi importante per lui. D’altronde capisci quanto sia importante una persona nel momento in cui la stai perdendo.

Durante la tua esperienza ti abbiamo vista molto vicina al single Alessandro Basciano. Avete avuto più modo di vedervi una volta finito il reality?

Voglio precisare che io e Alessandro non ci siamo mai frequentati al di fuori del programma, anche perché io sono entrata lì dentro non per trovare un uomo, ma per capire delle cose sulla mia storia. Nemmeno se fossi stata single avrei iniziato una nuova conoscenza perché sarebbe stata una cosa orribile non dare importanza alla mia storia di quattro anni. Per iniziare una frequentazione bisogna essere liberi, sia di cuore che di testa. Altrimenti non inizi una conoscenza, ma un chiodo scaccia chiodo!

Da qualche settimana tu e Ciavy avete annunciato di aver deciso di dare un’altra possibilità alla vostra storia. Cosa ti ha fatto cambiare idea e cosa pensi sia cambiato in lui? Quali sono ad oggi i vostri progetti per il futuro?

Non c’è ancora nessun progetto in corso almeno per il momento, prima di fare dei passi voglio vedere se Ciavy è realmente cambiato come dice e come mi dimostra ogni giorno. Sono tornata con lui perché non ho mai visto un Ciavy così, un Ciavy con la paura di non essere perdonato. Mi ha trasmesso positività in quello che diceva e gli ho voluto dare un’altra possibilità, non potevo non farlo e magari vivere con il rimpianto di non averci riprovato. Sono sempre quattro anni e ci sono anche dei bei momenti tra noi. Alla fine io sono entrata nel programma per un suo cambiamento e ora lo sto vedendo…chissà.

Come reagisci alle pesanti critiche del web dopo il tuo ritorno con Ciavy e cosa rispondi a chi sostiene che vi foste messi d’accordo sin dall’inizio?

Lascio alle persone le loro convinzioni. Io so quanto è stato reale tutto, dalla prima all’ultima puntata. Le lacrime che ho versato all’interno del programma erano vere. Non ci siamo inventati nulla e non penso che dare una seconda possibilità ad una persona che ha fatto parte della tua vita per ben quattro anni sia un reato. Avrei capito questo discorso se fossi tornata con lui, durante o dopo il falò, senza percepire alcun cambiamento da parte sua, ma ripeto: se sono tornata con lui è perché ora mi sta dando tutto quello che mi mancava, cioè l’amore.

Hai dichiarato che durante i primi anni di fidanzamento con Ciavy c’è stato un tradimento da parte tua. Come siete riusciti a superare quel momento e che ripercussioni ha avuto sulla vostra relazione?

Quel momento non lo abbiamo mai superato. Io so quanto ha sofferto però poi con gli anni, secondo me, se ne è un po’ approfittato quindi i suoi atteggiamenti li giustificava con il mio sbaglio fatto anni fa, nonostante gli dimostrassi ogni giorno quanto fosse importante per me. Glielo dimostravo in ogni modo. Come dice mio padre “di un vaso rotto provi a incollare i pezzi, ma la crepa rimarrà sempre“. Ora è pronto a ripartire da zero ed io voglio credergli e spero che andrà tutto bene. Altrimenti ognuno continuerà per la sua strada.

Tornassi indietro rifaresti tutto quello che hai fatto durante la tua partecipazione al reality?

Assolutamente sì. Forse in una cosa potevo limitarmi, ai troppi avvicinamenti con il single Alessandro, ma una donna quando non riceve più amore o attenzioni si comporta in quel modo. Erano anni che Ciavy non mi faceva sentire importante io lì dentro ho capito cosa andava cambiato nel nostro rapporto e di cosa avevo bisogno. Ora sono cambiata, sono una donna che si ama troppo e che vuole la sua libertà, come è giusto in una storia!

Vi ringrazio per l’intervista e mando un saluto a tutti i vostri lettori, Valeria.

COMMENTI