‘Temptation Island’, Maurizio Costanzo fa una confessione: “Io lo guardo, ma…”

Luana 23 Giugno, 2020

Temptation Island - Maurizio Costanzo

Sono davvero pochi i giorni che ci separano dalla prima puntata della nuova edizione di Temptation Island, che andrà in onda a partire da giovedì 2 luglio su Canale 5. Come ogni anno, al timone ci sarà Filippo Bisciglia ma la vera novità è che per la prima volta coppie Vip e coppie Nip si ritroveranno tutti insieme nel villaggio delle tentazioni.

Nelle ultime settimane sono state già svelate le prime due coppie Vip, ovvero l’ex gieffina Antonella Elia e l’attore Pietro Delle Piane e l’ex Miss Italia Manila Nazzaro con l’ex calciatore Lorenzo Amoruso. E’ di pochissime ore fa invece l’annuncio delle due prime coppie Nip composte da Valeria a Ciavy e da Annamaria e Antonio.

A dire la sua sul ritorno del docu-reality sul piccolo schermo ci ha pensato anche Maurizio Costanzo che, intervistato da Giornalettismo ha ammesso di essere un grande fan del programma e ha svelato per quale motivo preferisce la versione Nip a quella Vip:

Sono felice riparta è un primo segnale forte di ripresa inteso come lavoro non solo per chi fa televisione, ripeto, non dimenticate mai la filiera. Darà serenità e servirà per non pensare ai problemi. Io lo guardo ma le confesso una cosa: sono fan della versione con i “Nip” e non con i “Vip”. Guardando dal buco della serratura con i personaggi non famosi c’è sempre la curiosità legata alla verità. Il Vip ti può fregare, ecco, perché sa far televisione o almeno qualcuno ce’ prova poi non tutti ci riescono. Sia chiaro. Ma io sono un fan del programma.

Per quanto riguarda invece la tv di oggi, alla luce anche del cambio dei palinsesti per via dell’emergenza Coronavirus, il conduttore ha rivelato quali sono i film e le serie che lo appassionano di più:

Vedo molte repliche. Alcune sono scelte vincenti. Prenda “Il giovane Montalbano” non crolla mai come ascolti, piace sempre. Ma altre fiction sono un po’ una noia. Alla fine è sempre la stessa minestra, sai già come va a finire. C’è grossa difficoltà economica in tv. Il periodo legato al virus ha fatto dei danni economici sotto tutti i punti di vista e ha ucciso la filiera di tutti i settori. Io guardo i film gialli che mi appassionano sempre e sorrido con alcuni programmi Mediaset. Ma bisogna ripartire al più presto. Qualcosa si muove e questo è positivo.

Il suo Maurizio Costanzo Show invece tornerà a ottobre, seppur senza pubblico, come ha confessato lui stesso nel corso dell’intervista:

Torneremo in onda a ottobre. Posso confermarlo. E confermo che al momento sarà senza pubblico. Seguiamo le regole, ripeto, bisogna farlo. Se poi saremo al paziente 0, al contagio 0,  e le cose cambieranno, ci adegueremo. Al momento sto studiando una formula senza pubblico ma i dati che leggo mi fanno ben sperare.

E voi cosa ne pensate delle parole di Costanzo?

COMMENTI